Spiedini di pesce con salmone e verdure

14 luglio 2014
di Fernando Liguori

Ingredienti per 4 persone

Gli spiedini di pesce con salmone, peperoni e zucchine sono un secondo piatto veloce da cucinare. Ideale da mangiare nel periodo estivo, quando gli ortaggi sono teneri e ricchi di sapori, questo piatto è leggero e si cucina in pochissimo tempo: bastano pochi minuti di cottura sulla griglia oppure sul barbecue. Gli spiedini di pesce possono essere accompagnati con un contorno di patate arrosto o gratinate oppure serviti con salse leggere come la tzatziki. La breve marinatura consente al pesce di prendere tutti gli aromi del limone e del rosmarino. La cottura sulla griglia non prevede l’aggiunta di grassi ed è particolarmente adatta a chi conduce una dieta ipocalorica.

Preparazione Spiedini di pesce

  1. Tagliate il filetto di salmone a cubetti della stessa dimensione. Metteteli in una ciotola e versate il succo di limone, salate, pepate, aggiungete il rametto di rosmarino e lasciate marinare per 15-20 minuti. Nel frattempo lavate le zucchine e i peperoni. Tagliate a metà il peperone ed eliminate semi e filamenti interni. Tagliate peperoni e zucchine a cubetti della stessa dimensione del salmone. Pelate la cipolla e ricavate degli spicchi.
  2. Scolate il salmone dalla marinatura e iniziate a comporre gli spiedini intervallando il salmone con i peperoni, la zucchina e la cipolla. Disponete gli spiedini ben distanziati sul barbecue o su una griglia calda: cuoceteli massimo 5 minuti per lato. Regolate di sale e pepe e servite subito a tavola.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti