Sticky toffee pudding: tra Inghilterra e Canada

23 gennaio 2017

Ingredienti per 4 persone

Lo Sticky Toffee Pudding è un dolce britannico di origini canadesi.Una torta di datteri dalla consistenza morbida e umida viene servita tiepida bagnata con una salsa toffee -da qui il nome- e a volte anche con gelato alla vaniglia, salsa custard o panna montata. Lo sticky toffee pudding veniva servito negli anni ’70 da Francis Coulson nel suo famoso albergo Sharrow Bay Country House nel distretto dei laghi in Inghilterra e per molti anni si è pensato che fosse stato proprio Francis a inventare la ricetta. Il critico gastronomico Simon Hopkins ha chiarito solo in seguito l’arcano: pare che Coulson gli avesse confessato di aver ricevuto la ricetta da Patricia Martin, la donna l’avrebbe imparata da due ufficiali canadesi che alloggiavano nel suo albergo durante la Seconda Guerra Mondiale. Le varie ricette differiscono per gli ingredienti e la preparazione della salsa, a rimanere invariata è invece la consistenza di questo pudding: più simile a un muffin americano che a una sponge cake inglese. Per nobilitare ancor più la preparazione si sostituisce l’acqua per ammollare i datteri con un tè nero di buona qualità. Se avete difficoltà a trovare il Golden Syrup potete preparare una versione casalinga con 500 g di zucchero, 250 ml di acqua e un cucchiaio di succo di limone. Portate a bollore e cuocete a fiamma media fino che otterrete uno sciroppo di colore dorato e consistenza densa.

Preparazione Sticky tofee pudding

  1. sricky-tofee-pudding-1Riscaldate il forno a 170°C. Eliminate i noccioli ai datteri e metteteli in un pentolino con il tè. Portate a bollore e lasciate sobollire per 1 minuto a fiamma bassa. Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.
  2. sricky-tofee-pudding-2In un robot da cucina mettete 125 g di burro ammorbidito e 150 g di zucchero di canna, lavorate per 10 secondi. Aggiungete un uovo alla volta e lavorate per amalgamare. Mettete il composto in una ciotola capiente. Aggiungete nel robot i datteri con tutto il liquido e un cucchiaino di estratto di vaniglia, lavorate per qualche secondo e poi unite nella ciotola con il composto di uova.
  3. sricky-tofee-pudding-3Setacciate la farina con il bicarbonato e il lievito.
  4. sricky-tofee-pudding-4Amalgamate nella ciotola con una frusta a mano.
  5. sricky-tofee-pudding-5Dividete il composto in 8 stampini per muffin previamente unti o -se preferite- usate uno stampo grande 20 x 20 cm. Infornate per 30 minuti o fino che infilato uno stuzzicadenti nel cuore del dolce ne venga fuori pulito.
  6. sricky-tofee-pudding-6Nel frattempo preparate la salsa toffee: In un pentolino mettete 200 g di panna fresca, lo zucchero rimanente, il burro, il Golden syrup e infine un cucchiaino di estratto di vaniglia. Portate a bollore, abbassate la fiamma e lasciate sobollire per 10 minuti o fino che la salsa si è addensata.
Sformate il pudding e servite ancora caldo bagnato con la salsa toffee e abbondante panna montata.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti