Stoccafisso con patate: cucina napoletana

28 novembre 2014

Ingredienti per 4 persone

Lo stoccafisso con le patate è un piatto tradizionale della cucina napoletana. Questo secondo gustoso e semplice è ottimo da presentare in occasione di pranzi tra amici o per la cena durante il periodo festivo. Lo stoccafisso con patate si basa su tre ingredienti facilmente reperibili al mercato: stoccafisso, patate e pomodoro. Per abbreviare i tempi di preparazione vi consigliamo di comprare stoccafisso norvegese già ammollato. Lo stoccafisso, merluzzo artico conservato tramite essiccazione, è un pesce facilmente digeribile e ottimo da utilizzare per chi segue una dieta ipocalorica. L’essiccazione è uno dei metodi più antichi di conservazione del pesce, i primi documenti che ne attestano l’utilizzo nel Mare del Nord, risalgono al IX secolo. I merluzzi, pescati in grandi quantità, dopo l’essiccazione diventavano facili da trasportare e da conservare, erano consumati poi in periodi di magra o venduti. Proprio la lunga conservazione e la facilità di trasporto fecero del merluzzo essiccato il cibo più comune da trovare sulle navi Vichinghe quando queste partivano per le loro spedizioni nei paesi vicini. Ecco la ricetta tradizionale dello stoccafisso con patate.

Preparazione Stoccafisso con patate

  1. Stoccafisso con patate - patateSbucciate le patate, tagliatele a cubetti e tenetele da parte. Versate l'olio in una padella dai bordi alti, fatelo riscaldare e aggiungete la passata di pomodoro. Aggiungete i peperoncini sminuzzati, regolate di sale e pepe, lasciate insaporire per 5 minuti. Versate nella padella un bicchiere di acqua, coprite e lasciate cuocere per altri 10 minuti.
  2. Stoccafisso con patate - padella Aggiungete le patate facendo attenzione che siano coperte dal sugo, coprite la padella con il coperchio e lasciate cuocere per 30 minuti a fuoco basso.
  3. Stoccafisso con patate - stoccafissoPulite bene lo stoccafisso eliminando la pelle ed eventuali spine, tagliatelo a pezzi.
  4. Stoccafisso con patate - stoccafisso in padellaAggiungete lo stoccafisso al sugo, mescolate e regolate di sale. Lasciate cuocere finché il pesce e le patate risultano ben cotti. Spegnete il fuoco, mondate e tritate il prezzemolo, unitelo allo stoccafisso mescolando lentamente in modo da non disfare il pesce.
Servite caldo

Variante Stoccafisso con patate

Per intensificare il sapore del sugo tritate una cipolla piccola e soffriggetela nell'olio prima di aggiungere la passata di pomodoro.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti