Straccetti di pollo al curry: saporiti

6 ottobre 2016

Ingredienti per 4 persone

Gli straccetti di pollo al curry sono un delizioso piatto dal gusto esotico che si prepara in maniera rapida e semplice con pochi ingredienti. È perfetto per le cene a tema ma anche quando avete ospiti inaspettati. Va sempre ricordato che il curry  non è una spezia, ma una miscela di spezie diverse, può per questo avere un gusto e piccantezza moderata o intensa. Gli straccetti di pollo al curry vengono preparati lasciando marinare per qualche minuto il pollo con abbondante curry e poco olio. Una volta in padella fateli rosolare uniformemente e solo in un secondo tempo unite brodo e panna. Servite questo piatto accompagnato di riso bianco al vapore per avere una portata unica, altrimenti usate delle verdure saltate in padella per una pietanza più leggera.

Preparazione Straccetti di pollo al curry

  1. straccetti di pollo al curry (1)Lavate il petto di pollo, asciugatelo con carta assorbente da cucina e tagliatelo prima a fettine e poi a straccetti.
  2. straccetti di pollo al curry (2)Mettete il pollo in una ciotola, aggiungete un cucchiaio di olio, salate e unite il curry, quindi mescolate bene per fare aderire il curry uniformemente. Lasciate riposare per 10 minuti.
  3. straccetti di pollo al curry (3)Riscaldate l'olio in un tegame, unite l'aglio schiacciato e rosolate per qualche secondo per aromatizzare l'olio. Togliete l'aglio e aggiungete gli straccetti, fate rosolare a fiamma moderata per 6-7 minuti senza smettere di mescolare.
  4. straccetti di pollo al curry (4)Versate la panna e il brodo di pollo, mescolate bene e poi coprite il tegame lasciando cucinare per 10 minuti a fiamma media e mescolando di tanto in tanto fino che la salsa si è ristretta. Regolate di sale e aggiungete se volete altro curry (dipende dei vostri gusti). Spegnete la fiamma e fate raffreddare leggermente.
Servite gli straccetti di pollo al curry con riso bianco al vapore.

I commenti degli utenti