Strozzapreti peperoni e piselli: primo vegetariano

19 aprile 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

Gli strozzapreti con peperoni e piselli sono un primo piatto vegano perfetto per la primavera e l’estate. Utilizzate peperoni rossi maturi e pisellini freschi o congelati. Per conservare i piselli nel congelatore, dopo averli sgranati, fateli bollire per un minuto, raffreddateli e, poi, congelateli in sacchetti per alimenti. Nel caso non voleste sbollentarli, potete congelarli da crudi per poi bollirli cinque minuti prima di consumarli, oppure versarli direttamente in padella. Per mantenere vivaci i colori del condimento, non fate stracuocere le verdure, altrimenti perderete brillantezza e consistenza.

Preparazione Strozzapreti peperoni e piselli

  1. strozzapreti-primavera-a1794-1Lavate il peperone, dividetelo a metà per il lungo, poi priviamolo dei semi e dei filamenti interni. Tagliatelo prima a striscioline e, poi, a quadretti di circa un centimetro. Versate in una padella un generoso giro di olio, fatelo scaldare e aggiungete i cubetti di peperone. Lasciate cuocere a fiamma media per dieci minuti.
  2. strozzapreti-primavera-a1794-2Incorporate nella stessa padella i pisellini ancora surgelati, spolverizzate di sale e di pepe e cuocete a fiamma bassa per altri dieci minuti.
  3. strozzapreti-primavera-a1794-3Trascorsi i dieci minuti, accertatevi che i pisellini siano teneri, in tal caso versate in padella la panna di soia e mescolate delicatamente.
  4. strozzapreti-primavera-a1794-4Mettete a bollire una pentola d’acqua, aggiungete il sale grosso e versate gli strozzapreti. Mescolate e attendete che vengano a galla, in genere occorrono cinque minuti, ma controllate i tempi di cottura indicati sulla confezione.
  5. strozzapreti-primavera-a1794-5Scolate (tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura) e versate gli strozzapreti nella padella con la panna, i piselli e i peperoni. Saltate a fiamma vivace e aggiungete il mestolo d’acqua in modo da mantenerli cremosi. Regolate di sale e impiattate.
Aggiungete i semi di chia e servite.

I commenti degli utenti