Il supplì classico di Arcangelo Dandini

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
6 ottobre 2015

Ingredienti per 6 persone

I supplì con le rigaglie sono un piatto tipico della cucina romana. Si tratta di crocchette dalla forma leggermente allungata a base di riso cotto nel ragù di carne. La ricetta presentata in questa occasione segue i passi di quella più antica e originale: il riso va tostato a secco; a parte viene fatto un soffritto con cipolla e sedano cui va aggiunta la salsiccia (privata del budello e tritata al coltello) e le rigaglie di pollo. Si aggiunge la passata di pomodoro e si lascia insaporire per una mezz’ora. A questo punto si aggiunge il riso che completa la sua cottura nel ragù. Uno dei passaggi fondamentali è quello di stendere il riso così preparato su di una spianatoia di marmo in modo che si freddi subito. Dopo questo passaggio si formano i supplì mettendo un pezzo di mozzarella nel centro, si impanano e si friggono nell’olio bollente. Questa ricetta, come quella tradizionale, per il ragù utilizza le rigaglie di pollo: le interiora e le parti meno pregiate del volatile che però conferiscono un gusto unico e caratteristico alla pietanza. I supplì spesso vengono detti supplì al telefono, nome che deriva dalla mozzarella inserita nel centro: appena cotti, i supplì sono bollenti e la mozzarella filante. Se li aprite a metà noterete che il filo della mozzarella che unisce le due parti, ricorda i telefoni in cui cornetta e apparecchio erano uniti proprio da un filo.

Preparazione Supplì con le rigaglie

  1. supplirigaglie 1In un padella tostate il riso a secco.
  2. supplirigaglie 2In una casseruola capiente, preparate un soffritto con cipolle e sedano tritati finemente. Bagnate con brodo vegetale e un filo d'olio.
  3. supplirigaglie 3Tritate la salsiccia al coltello e unitela al soffritto. Salate, aggiungete le rigaglie e un po' di pepe bianco. Mescolate e lasciare cuocere 10 minuti.
  4. supplirigaglie 4Unite la salsa di pomodoro e fare insaporire per 30 minuti circa.
  5. supplirigaglie 5Unite il riso tostato e fate cuocere per 15 minuti.
  6. supplirigaglie 6Stendete il riso su di una spianatoia per farlo raffreddare.
  7. supplirigaglie 7Mettete l'impasto in una mano, disponete nel centro la mozzarella e chiudete bene dandogli la forma di un supplì.
  8. supplirigaglie 8Fate la panatura passando il supplì prima in una miscela di uovo e farina e poi nel pangrattato.
  9. supplirigaglie 9Friggete in olio bollente a 180 °C.

I commenti degli utenti