Susamielli, biscotti natalizi napoletani

12 dicembre 2016

Ingredienti per 4 persone

I susamielli sono dolci natalizi tipici della tradizione napoletana. Hanno una caratteristica forma a esse e la loro origine è davvero molto antica. In passato i susamielli venivano preparati con sesamo e miele e proprio dall’unione di questi due ingredienti ne deriverebbe il nome. Sono anche conosciuti con il nome sapienze perché nel Seicento le Clarisse del Convento di Santa Maria della Sapienza erano specializzate nella preparazione di questi dolci. La ricetta dei susamielli è contenuta nel ricettario del 1788 del cuoco V. Corrado sotto il nome di susamielli nobili. Anticamente venivano infatti preparate tre diverse varianti, destinate ai nobili ed i poveri. Il susamiello nobile è preparato con farina bianca di prima qualità, quelli che venivano offerti agli zampognari erano chiamati susamielli dello zampognaro ed erano costituiti da farina grezza ed ingredienti riciclati. I susamielli del buon cammino erano destinati ai preti ed ai frati. La ricetta dei susamielli nobili è quella oggi più diffusa. I susamielli, come i rococò, vengono profumati con il cosiddetto pisto, ovvero una miscela di spezie preparata solitamente con cannella, chiodi di garofano e noce moscata (e talvolta coriandolo e pepe).

Preparazione Susamielli

  1. susamielli-step-1Versate il miele in un pentolino e fatelo scaldare fino a che non è ben sciolto.
  2. susamielli-step-2Setacciate in una ciotola capiente la farina e l’ammoniaca e unite le mandorle tritate e le spezie. Aggiungete il miele e la buccia grattugiata di un’arancia e mescolate.
  3. susamielli-step-3Impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
  4. susamielli-step-4Dividete l’impasto in pezzi e da ogni pezzo ricavate dei cilindri di circa 14 cm di lunghezza.
  5. susamielli-step-5Date ad ogni cordoncino la forma di una esse. Adagiate tutti i biscotti su una teglia rivestita di carta da forno e cuocete a 180°C per circa 15-18 minuti.
Fate raffreddare i susamielli su una gratella prima di conservarli.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti