Taccole in padella, contorno sano e leggero

20 aprile 2018

Ingredienti per 4 persone

Le taccole in padella appartengono alla famiglia dei legumi, hanno un aspetto molto simile a quello dei piselli, con l’unica differenza che della taccola è possibile mangiare anche la buccia che è molto sottile. Le taccole sono ricche di vitamine, ferro e minerali; per preservare tutte le loro qualità è importante cuocerle velocemente in poca acqua salata e poi aromatizzarle nel modo che si preferisce. Nella ricetta di oggi vediamo come realizzarle in padella con l’aggiunta di pomodorini e olive. Sono perfette anche per la preparazione di frittate, torte salate, risotti primaverili e possono essere solo saltate in padella con aglio e olio o con la salsa di soia. Se preferite potete aggiungere alla ricetta qualche foglia di basilico fresco.

Preparazione Taccole in padella

  1. taccole-in-padella-foto1 Per prima cosa lavate e pulite le taccole tagliando le estremità e il filo laterale.
  2. taccole-in-padella-foto2In una padella fate rosolare per qualche minuto la cipolla con l’olio e i pomodorini tagliati a pezzetti.
  3. taccole-in-padella-foto3Unite le taccole tagliate a pezzetti, le olive e lasciate cuocere con il coperchio per 15-20 minuti.
Servite le taccole calde o fredde a vostro piacere.

Variante Taccole in padella

Se preferite potete aggiungere alla ricetta del basilico fresco.

I commenti degli utenti