Tacos con pollo, un finger food messicano

27 gennaio 2018

Ingredienti per 6 persone

I tacos con pollo sono uno dei must dello street food. Dimenticate per un momento cene raffinate, menù gourmet, impiattamenti a regola d’arte e sentitevi liberi di portare sulle vostre tavole i colori, i sapori e i profumi della cucina messicana: ci sarà da divertirsi. La cucina Tex-Mex si compone di piatti ricchi e sostanziosi, ma estremamente semplici nella loro realizzazione, tanto da rientrare nella rosa dei cibi preferiti per gli amanti dello street food. Solitamente, gli speziati ripieni a base di carne e verdure vengono accompagnati da una sottile e morbida tortilla di mais che, grazie al suo gusto neutro consente di bilanciare i sapori di ogni singolo ingrediente. Una golosa variante, altrettanto valida nella composizione di sfiziosi piatti unici, è rappresentata dai tacos, croccanti gusci di pasta a base di acqua e farina di mais da cuocere in padella e poi da friggere in abbondante olio bollente. Il risultato è quello di golose tortillas, ma dalla consistenza molto più croccante, perfette per essere riempite con carne speziata e verdure di vario tipo. Se siete alla ricerca di un’alternativa più leggera alla tradizionale ricetta messicana a base di manzo, potete scegliere il pollo e arricchire i vostri tacos con insalata, mais e funghi.

Preparazione Tacos con pollo

  1. Iniziate dalla preparazione dei tacos: in una ciotola unite la farina, un pizzico di sale ed il bicarbonato. Aggiungete quindi un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e versate poco alla volta l'acqua continuando ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  2. Lasciate riposare il panetto per 30 minuti a temperatura ambiente e trascorso il tempo necessario formate delle piccole palline delle stesse dimensioni.
  3. Stendete ciascuna pallina con il matterello su un piano da lavoro leggermente infarinato. Date una forma leggermente rotonda rifilando i contorni con un coltellino da cucina.
  4. Cuocete i tacos così ottenuti in una padella antiaderente per circa due minuti per lato. Lasciateli riposare coperti con un panno da cucina inumidito. Intanto portate a temperatura l’olio di semi in una padella dai bordi alti e immergete i vostri tacos fino a che non diventeranno belli dorati e croccanti.
  5. Per il ripieno, in una padella fate soffriggere con olio extravergine la cipolla tagliata finemente e uno spicchio d’aglio. Aggiungete la carne e continuate a cuocere a fuoco basso con coperchio per circa 10 minuti.
  6. Unite i funghi, il mais, la paprika, il cumino e continuate a cuocere fino a che la carne non risulterà perfettamente dorata. Aggiustate di sale e di pepe.
  7. Assemblate i vostri tacos farcendoli con il ripieno a base di carne e completando con delle striscioline di insalata fresca.

I commenti degli utenti