Tagliatelle con ceci e baccalà

27 dicembre 2014

Ingredienti per 4 persone

La pasta con ceci e baccalà è un primo piatto del sud Italia e in particolare del Gargano. In queste zone viene consumato come portata principale nella cena della vigilia di Natale. Per una versione più veloce si possono utilizzare ceci in scatola ma, ovviamente, per un risultato eccellente è consigliabile utilizzare legumi cotti per l’occasione: l’inconveniente in questo caso è il lungo tempo di preparazione necessario per l’ammollo e la cottura dei ceci. Anche per il baccalà, se non si compra in pescheria già ammollato, la preparazione è piuttosto lunga: è necessario lasciarlo a bagno cambiando spesso l’acqua per almeno due giorni prima di poterlo utilizzare. La migliore passata di pomodoro da utilizzare per preparare la pasta con ceci e baccalà è quella rustica, ma in alternativa si possono utilizzare pomodori pelati ben schiacciati con una forchetta. È possibile aggiungere peperoncino macinato per rendere il piatto piccante.

Preparazione Tagliatelle con baccalà e ceci

  1. tagliatelle_ceci_baccala_1In una padella antiaderente fate soffriggere la cipolla tritata con l’olio per un paio di minuti.  Versate i ceci scolati della loro acqua di conserva e fateli cuocere per cinque minuti.
  2. tagliatelle_ceci_baccala_2Unite il prezzemolo tritato e la passata di pomodoro, allungandola eventualmente con un po’ di acqua calda e fate cuocere per circa 10 minuti.
  3. tagliatelle_ceci_baccala_3Aggiungete il baccalà tagliato a pezzi e privato della pelle ed di eventuali lische. Proseguite la cottura per altri 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  4. tagliatelle_ceci_baccala_4Nel frattempo, portate a ebollizione abbondante acqua salata. Versate le tagliatelle e cuocetele fino a quando sono al dente. Scolate le tagliatelle e conditele con il sugo di baccalà. Servite subito cospargendo con altro prezzemolo tritato.

I commenti degli utenti