Tagliatelle fatte in casa

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • Ricetta economica
1 marzo 2016
di Maria Luisa Facchini

Ingredienti per 3 persone

Le tagliatelle sono una preparazione di base della cucina italiana. È semplice trovare tagliatelle all’uovo in commercio, quelle confezionate però spesso non hanno la porosità caratteristica della pasta fatta in casa. Per realizzare delle tagliatelle perfette prestate attenzione all’umidità della farina e alla grandezza delle uova. Incorporate la farina prestando attenzione a eliminare quella in eccesso per ottenere una sfoglia priva di grumi o parti più dure. Le tagliatelle emiliane necessitano di una cottura breve, servitele al dente ben condite con un sugo ricco: vi consigliamo di prepararle al ragù se volete un piatto tradizionale, di provarle con zucca e noci se seguite una dieta vegetariana o dolci e fritte se vi piace sperimentare.

Preparazione Tagliatelle

  1. tagliatelle step2Disponete 300 g di farina a fontana su un piano di lavoro.
  2. tagliatelle step 3Sgusciate le uova al centro della fontana e cominciate a incorporare la farina con una forchetta.
  3. tagliatelle 4Mescolate utilizzando un tarocco.
  4. tagliatelle step 5Iniziate ad impastare con il palmo delle mani, pulitele ed eliminate lo scarto.
  5. tagliatelle step 6Lavorate la pasta fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  6. tagliatelle step 7Tagliate l'impasto e verificate che ci siano bolle d'aria. Realizzate una sfera e lasciatela riposare avvolta nella pellicola per 15/20 minuti.
  7. tagliatelle step 10Infarinate leggermente il piano di lavoro e iniziate a stendere l'impasto partendo dal centro. Quando avrete ottenuto uno spessore di un centimetro arrotolate la pasta sul mattarello e giratela di sessanta gradi. Per allargarla, applicate pressione sul bordo superiore destro e sinistro alternativamente. Arrotolate la sfoglia sul mattarello e lavorate il bordo inferiore. La pasta è pronta quando raggiunge i due millimetri di spessore.
  8. tagliatelle step 11Spolverizzate la sfoglia con la farina e piegatela a metà, poi piegate i bordi. Ad ogni piega spolverizzate ancora con la farina fino a che non avrete ottenuto un panetto rettangolare stretto e lungo. Tagliate a metà il panetto ottenuto.
  9. tagliatelle step 13Su un tagliere ricavate le tagliatelle, che devono avere una larghezza tra i 5 e i 7 mm.
  10. tagliatelle step 13 bisSrotolate le tagliatelle e adagiatele in nidi in un piatto.

I commenti degli utenti