Tajine di pollo con cous cous

10 aprile 2015
di Matteo Lamberti

Ingredienti per 4 persone

La tajine di pollo è un piatto di carne in umido tipico della cucina nordafricana, in particolare di quella marocchina, che prende il nome dal caratteristico recipiente in cui viene cotto. Questo contenitore è realizzato interamente in terracotta, spesso smaltata o decorata, e si compone di due parti: quella inferiore piatta e circolare con i bordi bassi, e quella superiore di forma conica, che viene appoggiata sul piatto durante la cottura. La particolarità del tajine è nel coperchio, dal momento che la sua forma ha la funzione di  facilitare il ritorno della condensa verso il basso e presenta sulla sommità un pomello che ne facilita la presa. Nella ricetta proposta, questo piatto è realizzato con pollo, è arricchito con pomodoro, uva sultanina, carote, peperoni e mandorle ed è servito con il cous cous. Oltre alla tajine di pollo, vi consigliamo di provare anche quello di agnello con prugne e mandorle.

Preparazione Tajine di pollo

  1. Ammollate l'uva in acqua tiepida per 30 minuti, scolatela, strizzatela e tenetela da parte. Pelate le carote e  tagliatele a rondelle. Lavate e asciugate i peperoni, privateli dei semi e della parte bianca della polpa, divideteli a metà e tagliateli a listarelle di 1 cm circa.
  2. Nella tajine unite l’olio e la cipolla tagliata finemente. Aggiungete l'uva, le carote, i peperoni e le mandorle, chiudete il coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti, aggiungendo poco brodo se necessario.  Unite la passata e il pollo, coprite la carne con il brodo, regolate di sale, chiudete il recipiente e continuate la cottura per 20 - 25 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  3. Preparate il cous cous come indicato nella video ricetta di Agrodolce.
  4. Disponete al centro di un piatto da portata il cous cous, aggiungete il pollo con il sugo e le verdure e il prezzemolo lavato e tritato.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti