Ricetta della tartare di manzo

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Ricetta per celiaci
30 giugno 2014

Ingredienti per 4 persone

La tartare di manzo, conosciuta con il nome di bistecca alla tartara, è la più classica preparazione di carne cruda della cucina internazionale: consiste in polpa magra di bovino adulto, preferibilmente di filetto, tagliata a coltello fino allo spappolamento, e condita nella versione purista con prezzemolo, capperi, salse piccanti, tuorlo crudo, sale, pepe e olio extravergine di oliva. Nella ricetta proposta sono aggiunti anche i filetti di acciuga e il tabasco ma, chi preferisce, può unire anche 1 cucchiaino di Cognac. La tartare, se in piccole quantità, rappresenta un antipasto ideale ma aumentando le dosi si trasforma in un secondo piatto completo e sostanzioso da consumare in estate. Secondo i puristi andrebbe fatta con polpa di cavallo.

Preparazione Tartare di manzo

  1. il_taglio_della_tartare_di_manzoDisponete il filetto sul tagliere e con un coltello tagliatelo a striscioline e poi a cubetti di circa 1/2 cm.
  2. la_preparazione_della_tartare_di_manzoSchiacciate i filetti di acciughe, tritate i capperi e uniteli alla tartare.
  3. il_condimento_della_tartare_di_manzoCondite con sale, pepe, olio extravergine di oliva, qualche goccia di tabasco e un po' di succo di limone. Mescolate e trasferite la carne all’interno di un coppapasta disposto sul piatto da portata.
  4. il_tuorlo_sulla_tartare_di_manzoFormate un incavo e disponetevi il tuorlo all’interno della tartare. Sfilate il coppapasta e servite.
Spolverizzate con altro pepe.

Vino in abbinamento

La ferrosità della carne, i capperi, il limone, il pepe e il tabasco a dare profumo e sapore deciso, l'uovo a legare il tutto. Abbiniamo uno Champagne Rosè d'assemblage a prevalenza Chardonnay, più delicato e adatto per l'antipasto.

Alessio Pietrobattista Esperto di vino, collabora con diverse guide del settore

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti