Tartare di tonno, la videoricetta

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Ricetta light
  • Ricetta per celiaci
7 luglio 2015

Ingredienti per 4 persone

La tartare di tonno è un piatto facile da realizzare, che però necessita di pesce di altissima qualità. Procuratevi un trancio di filetto di tonno assicurandovi che sia stato abbattuto per almeno 96 ore a -18 °C e scongelato a basse temperature. Tagliatelo non troppo finamente. Per la marinatura potete scegliere pompelmo rosa come suggerito nella nostra ricetta o sostituitelo con altri agrumi altrettanto aciduli e succosi, come l’arancia rossa o il lime. Potete scegliere di non salare la tartare di tonno e utilizzare qualche fiocco di fior di sale per aggiungere un tocco di croccantezza. Portatelo in tavola come secondo leggero o come antipasto.

Preparazione Tartare di tonno

  1. Tartare di tonno 01Pelate a vivo il pompelmo  e ricavate gli spicchi
  2. Tartare di tonno 02Eliminate eventuale grasso dal tonno. Tagliatelo prima a fette, poi a listarelle, poi a cubetti. Tritate brevemente al coltello.
  3. Tartare di tonno 04Condite con olio, sale, pepe e poco succo di pompelmo.
  4. Tartare di tonno 05Mettete il tonno in un coppapasta, decorate con gli spicchi di pompelmo e un filo d'olio.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti