Tarte tropezienne: dolce soffice francese da fare con il bimby

28 marzo 2015
di Community

Ingredienti per 8 persone

Preparazione Tarte tropezienne con il bimby

  1. Per la brioche mettete in una ciotola 120 g di burro a pezzi e mescolate con un pizzico di vaniglia, 10 g di sale, la buccia grattugiata di ½ arancia e lasciate ammorbidire a temperatura ambiente. Mettete nel boccale 50 g di zucchero, 320 g di farina di manitoba, 15 g di lievito di birra fresco, 3 uova, 40 g di latte e impastate 1 minuto Vel Spiga.
  2. Versatte dal foro del coperchio, poco per volta, 40 g di latte mentre impastate 3 minuti Vel Spiga. Aggiungete poco per volta dal foro del coperchio il burro con gli aromi precedentemente preparati mentre continuate ad impastare 5 minuti Vel Spiga.
  3. Togliete l'impasto dal boccale, formate una sfera e mettete in una ciotola. Coprite con la pellicola e fate lievitare in luogo riparato per 2 ore. Appiattite l'impasto, mettete nel forno con la luce accesa e un pentolino di acqua calda sul fondo e fate lievitare 45 minuti.
  4. Accendete il forno a 170°C in modalità ventilato. Spennellate la brioche con un tuorlo battuto, cospargete di zucchero in granella e cuocete in forno per 25 minuti.
  5. Preparate la crema mettendo nel boccale 5 tuorli, 100 g di zucchero, 330 g di latte, 80 g di panna fresca, 45 g di amido di mais, la buccia grattugiata di ½ limone e cuocete 7 minuti 100°C Vel 4. Togliete dal boccale e fate freddare.
  6. Rimettete la crema nel boccale con la farfalla e montate 5 minuti Vel 3 aggiungendo poco per volta 150 g di burro morbido. Togliete dal boccale e tenete da parte.
  7. Nel boccale pulito, asciutto e freddo sistemate la farfalla, versate 200 g di panna fresca e montate 1 minuto Vel 4. Mescolate delicatamente la crema mousseline con la panna montata e lasciate riposare qualche minuto in frigorifero. Tagliate a metà la brioche e farcite con la crema.
Servite subito o conservate in frigorifero.

I commenti degli utenti