Tartine al salmone sono semplici con il bimby

28 giugno 2015
di Community

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Tartine al salmone con il bimby

  1. Inserite nel boccale del bimby i pezzi di 50 g di grana, gli aghi di 2 rametti di rosmarino e tritate 10 secondi Vel 9.
  2. Unite 150 g di farina 00, 70 g di burro morbido, 20 g di acqua, sale, pepe e impastate 1 minuto Vel Spiga. Il composto deve risultare sgretolato. Toglietelo dal boccale, amalgamate con le mani e formate un panetto.
  3. Avvolgete nella pellicola per alimenti e mettete in frigorifero per 30 minuti. Su un piano infarinato, tirate la sfoglia a uno spessore di ½ cm e con un coppapasta tondo medio o con una tazzina da caffè, formate dei dischi e disponeteli, ben distanziati, in una teglia rivestita con carta forno.
  4. Cuocete in forno già caldo a 180°C per 10-15 minuti. Fate raffreddare e toglietele dalla teglia. Adagiatele su un vassoio e sistemate sopra ogni tartina una foglia di spinaci, un pezzo piccolo di salmone e, con un cucchiaino, adagiateci un po' di formaggio cremoso.
Mettete in frigorifero fino al momento di servire.

Variante Tartine al salmone con il bimby

Per cuocere il salmone fresco, inserite 1 o 2 fette nel vassoio del Varoma e salate. Riempite il boccale con 500 g di acqua, chiudete il coperchio e ponete sopra il vassoio del Varoma. Cuocete 30 minuti Temp Varoma Vel 2 e fate raffreddare.

I commenti degli utenti