Tartufi al cocco e cacao

27 febbraio 2016

Ingredienti per 4 persone

tartufi al cocco sono dei dolcetti a base di cacao, panna e farina di cocco. Sono perfetti da offrire ai vostri ospiti alla fine di una cena, per dare un tocco goloso ed esotico a un buffet di dolci. Nella tradizione brasiliana esistono dolcetti chiamati brigadeiros, l’aspetto simile non vi tragga in inganno: rispetto alla variante carioca questi nostri dolci si realizzano con la panna a sostituire il latte condensato. I tartufi al cocco si preparano velocemente con pochi ingredienti, sceglieteli se non avete particolare manualità. Per una ricetta sempre nuova sperimentate numerose varianti, arricchite l’impasto con cioccolato fondente, bianco, ricotta o granella di nocciole.  Per ottenere dei tartufini ben sodi ricordate di lasciarli riposare in frigo per almeno 1 ora prima di servirli.

Preparazione Tartufi al cocco

  1. 01.TartufialcoccoStep01Versate lo zucchero, il cacao amaro e la farina di cocco in una ciotola. Unite la panna lentamente, mescolando, per non creare grumi.
  2. 02.TartufialcoccoStep02Versate il composto in una pentola e lasciate amalgamare gli ingredienti a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto. Lasciate raffreddare il composto e aggiungete l’uovo precedentemente sbattuto. Se il composto risultasse troppo umido aggiungete qualche cucchiaio di farina di cocco all’impasto.
  3. 03.TartufialcoccoStep03Per facilitare la formazione dei tartufi inumidite leggermente le mani. Prelevate poco impasto e formate delle sfere della grandezza di una noce. Passatele nel cocco grattugiato e lasciate rassodare in frigo per circa 1 ora.
Servite in pirottini colorati.

Variante Tartufi al cocco

Sostituite il cacao amaro il cioccolato fondente da sciogliere a bagno maria e poi unire all'impasto.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti