Tartufi al limoncello ed è sempre estate

  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • bassa
  • 20 minuti
  • 60 minuti
  • 370 per 100 g
  • Ricetta economica
  • Ricetta per vegetariani
7 marzo 2018

Ingredienti per 6 persone

I tartufi al limoncello sono dei dolcetti deliziosi perfetti da servire come finger food dolce. Realizzarli è davvero semplice e veloce e sono necessari pochissimi ingredienti: pan di Spagna o plumcake sbriciolato, marmellata di limoni, limoncello, succo e scorza di un limone non trattato. Per ottenere un risultato eccezionale, vi consigliamo di reperire limoni di qualità. Mescolate il tutto e proseguite passando le palline prima nel burro fuso e poi nello zucchero semolato. Prima di servirli fateli riposare in frigorifero per almeno un’ora e comunque tirateli fuori dal frigo soltanto pochi istanti prima del servizio. Sono perfetti da offrire ai vostri ospiti alla fine di una cena, per dare un tocco goloso ed estivo a un buffet di dolci. Se amate i tartufini provateli anche al caffè o al cocco.

Preparazione Tartufi al limoncello

  1. tartufini-al-limoncello_1Sbriciolate il pan di Spagna o il plumcake. Aggiungete il limoncello, la marmellata, il succo e la scorza di limone. Fate riposare il composto.
  2. tartufini-al-limoncello_2Con il palmo delle mani, formate delle palline con il composto.
  3. tartufini-al-limoncello_3Passatele velocemente nel burro sciolto.
  4. tartufini-al-limoncello_4Poi nello zucchero semolato. Lasciateli riposare in frigo per un'ora prima di servirli.
Servite i tartufi al limoncello freddi.

Variante Tartufi al limoncello

Potete preparare la stessa ricetta utilizzando come ingrediente principale l'arancia o l'agrume che più preferite.

I commenti degli utenti