Timballo di patate con prosciutto e taleggio

22 gennaio 2016

Ingredienti per 6 persone

Il timballo di patate è un piatto unico della cucina italiana molto gustoso e dall’aspetto rustico che prende spunto dal famoso piatto partenopeo: il Gattò. Si realizza con patate lesse passate allo schiacciapatate, uova, latte e viene arricchito con salumi e formaggi. Per un timballo cremoso si consiglia di utilizzare patate vecchie che rilascino poco amido, il risultato finale è soffice e non colloso. Se amate i sapori delicati scegliete di farcire il timballo con un prosciutto di qualità e taleggio tagliato grossolanamente altrimenti unite salsiccia ripassata in padella e provola oppure fettine di pancetta affumicata e scamorza. Di facile realizzazione il timballo di patate è adatto ad essere servito durante un pranzo formale in famiglia anche durate le festività come antipasto, o per il pic-nic con l’arrivo della primavera. Per una variante gluten free sostituite il pangrattato con farina di mais.

Preparazione Timballo di patate

  1. timballo di patate (1)Lessate le patate con la buccia in abbondante acqua, scolatele e fatele intiepidire. Sbucciatele, schiacciatele con uno schiacciapatate. Quando sono tiepide versatele in una ciotola capiente, unite il 25 g di burro fuso e il latte e mescolate.
  2. timballo di patate (2)Aggiungete le uova, una presa di sale e una macinata di pepe. Mescolate ancora per amalgamare tutti gli ingredienti.
  3. timballo di patate (3)Tagliate a pezzi il prosciutto e il formaggio e uniteli al composto di patate.
  4. timballo di patate (4)Imburrate una teglia e spolverizzatela con il pangrattato. Versate il composto e livellatelo. Coprite la superficie con altro pangrattato e il restante burro a fiocchetti. Infornate a 180°C per 20 minuti finché il timballo non diventa gonfio e dorato. Servite caldo.

Variante Timballo di patate

Per diminuire i tempi di cottura delle patate utilizzate la pentola a pressione. Ponete le patate ben lavate con un bicchiere d'acqua e cuocete 15 minuti dal fischio.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti