Tirtlen: raviolo fritto con ricotta e spinaci

12 ottobre 2017

Ingredienti per 6 persone

Il tirtlen è un raviolo fritto altoatesino realizzato con farina di segale e ripieno di ricotta e spinaci, o patate e crauti, tipico delle feste paesane. Viene solitamente preparato nelle feste di paese o per cominciare i pranzi di famiglia. In questo caso, il ripieno è a base di ricotta e spinaci, ma può essere farcito in mille modi. I ripieni di formaggio ed erbe aromatiche fresche sono molto apprezzati, ma è molto gettonata anche la versione dolce riempita con ricotta, miele e papavero. La forma è molto simile a quella dei ravioli, ma ne differisce in termini di dimensione: i tirtlen sono molto grandi tanto da poter essere serviti come piatto unico. Potete servirli anche come antipasto riducendo leggermente le proporzioni. Dalla sfoglia di farina di segale si ricavano due dischi di pasta che vengono sovrapposti e sigillati con la forchetta per non far fuoriuscire il ripieno. Una volta preparato, il tirtlen deve essere fritto in un grasso capace di raggiungere temperature alte. In passato veniva utilizzato lo strutto, oggi potete utilizzare l’olio di semi per un risultato meno calorico.

Preparazione Tirtlen

  1. tirtlen-1Lessate gli spinaci in acqua salata e fateli scolare.
  2. tirtlen-2Setacciate le farine in una ciotola capiente.
  3. tirtlen-3Unite l’uovo.
  4. tirtlen-4Aggiungete l’acqua, il latte e il sale e impastate il tutto.
  5. tirtlen-5Dovete ottenere un panetto liscio a cui dare una forma cilindrica. Avvolgetelo nella pellicola e tenetelo da parte.
  6. tirtlen-6Lavorate a crema la ricotta e profumate con la noce moscata.
  7. tirtlen-7Unite alla ricotta gli spinaci e regolate di sale. Tagliate a fette spesse di circa 1 cm e ½ l’impasto e stendete ogni fetta con il mattarello. Ponete al centro di ogni sfoglia ottenuta un pochino di farcia e schiacciatela leggermente.
  8. tirtlen-8Richiudete con un’altra sfoglia e sigillate bene i bordi con una forchetta.
  9. tirtlen-9Friggete i tirtlen in olio ben caldo. Scolate su un foglio di carta da cucina o carta paglia.
Servite tiepidi.

I commenti degli utenti