Torcetti al cioccolato, uno tira l’altro

1 marzo 2018

Ingredienti per 4 persone

I torcetti al cioccolato sono una versione ricca e golosa dei biscotti di pasta lievitata tipici della cucina popolare piemontese e valdostana. Si tratta del classico impasto a base di farina, lievito di birra e acqua che deve essere lievitato due volte. Prima della seconda lievitazione si dovrà aggiungere un’abbondante quantità di burro a temperatura ambiente in modo che venga facilmente assorbito. Dopo una lavorazione lunga l’impasto finale risulterà  molto morbido e andrà quindi fatto lievitare nuovamente. Una volta lavorati a forma di goccia e cotti questi dolci verranno poi intinti in abbondante cioccolato fondente sciolto e fatti poi asciugare su una gratella. In questa versione dei torcetti non sarà quindi necessario passarli nello zucchero prima di essere informati come per quella classica. Utilizzate cioccolato fondente di qualità, con una percentuale di cacao superiore al 60%, oppure sostituitelo con cioccolato bianco o al latte. I torcetti al cioccolato piacciono particolarmente ai bambini e sono perfetti per essere serviti con un bicchiere di latte o di succo di frutta per merenda.

Preparazione Torcetti al cioccolato

  1. torcetti-al-cioccolato-1Sciogliete in poca acqua tiepida, prelevata dai 120 ml, il lievito con lo zucchero e un pizzico di sale.
  2. torcetti-al-cioccolato-2In una ciotola setacciate la farina, formate un incavo nel mezzo e versate il lievito sciolto.
  3. torcetti-al-cioccolato-3Unite l'acqua rimanente e impastate con le mani o con l'impastatrice fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Ponete a lievitare per un'ora in un luogo caldo e asciutto.
  4. torcetti-al-cioccolato-4Unite il burro molto morbido poco alla volta avendo cura che venga man mano ben assorbito dall'impasto.
  5. torcetti-al-cioccolato-5Dovete ottenere una pasta liscia.
  6. torcetti-al-cioccolato-6Fate nuovamente lievitare per un'ora.
  7. torcetti-al-cioccolato-7Prelevate poco impasto per volta e modellate con le mani dei filoncini che chiuderete all'estremità. Continuate fino alla fine dell'impasto. Distribuiteli su una placca rivestita con carta da forno ben distanziati tra loro. Infornate a 200°C per 15 minuti finché la superficie dei torcetti non è dorata. Sfornate e fate raffreddare. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria quindi intingete i torcetti uno alla volta in modo le parti rotonde siano del tutto coperte. Ponete su una gratella a far solidificare.
Servite subito o conservate i dolci in scatole di latta o vasi a chiusura ermetica.

Variante Torcetti al cioccolato

Potete aggiungere nell'impasto anche un cucchiaio di cacao amato in modo da realizzare dei dolcetti tutti al cioccolato.

I commenti degli utenti