Torta al mandarino soffice

1 febbraio 2016

Ingredienti per 6 persone

La torta al mandarino è un dolce soffice e leggero. È il dolce perfetto da realizzare se avete a disposizione un gran quantitativo di mandarini. L’aroma agrumato è reso intenso dall’unione di succo, scorza e liquore al mandarino. Se non avete il liquore a disposizione potete aggiungere il succo di un altro mandarino all’impasto o sostituirlo con il medesimo quantitativo di rum. Quando si utilizzano le scorze degli agrumi è sempre consigliabile acquistarne di biologici, che quindi non siano venuti a contatto con pesticidi o altri agenti chimici. La torta al mandarino è ottima da servire a colazione o durante una merenda. Per alleggerire questo dolce o per poterlo servire anche a chi ha problemi di intolleranze al lattosio, è possibile sostituire il burro con olio di semi di girasole, in questo caso occorrono circa 100 ml di olio. Se amate questo frutto provate a realizzare anche la marmellata o la gelatina.

Preparazione Torta al mandarino

  1. Grattugiate la scorza di 4 mandarini. Spremete il succo di tutti i mandarini e tenetelo da parte. Sciogliete a bagno maria o al microonde il burro e lasciatelo intiepidire. Con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso e gonfio. Sempre mescolando aggiungete la scorza, il succo e il liquore. Unite ora 150 g di burro. A più riprese aggiungete 300 g di farina setacciata con il lievito.
  2. Imburrate e infarinate una teglia rettangolare e versate il composto. Sbattete la teglia sul piano da lavoro per livellare l'impasto ed eliminare eventuali bolle d'aria. Fate cuocere a forno caldo a 180°C per 45 minuti. Verificate la cottura con uno stuzzicadenti, se il dolce è pronto verrà fuori asciutto. Sfornate e lasciare  raffreddare completamente, tagliate a pezzi la torta e servire dopo aver spolverizzato con lo zucchero a velo.

I commenti degli utenti