Torta alla cannella

3 gennaio 2015

Ingredienti per 6 persone

La torta alla cannella è un dolce soffice e profumato ideale da servire con una fumante tazza di tè, accompagnato da un ciuffo di panna montata. Per conferire sofficità alla torta alla cannella, e garantire una lievitazione omogenea, occorre montare a lungo le uova assieme allo zucchero e setacciare bene la farina con il lievito. Sin dall’antichità la cannella veniva usata come farmaco o profumo dai popoli del bacino del Mediterraneo, solo in seguito è stata adoperata in cucina. Originaria dell’Asia e dell’Australia si presenta sotto forma di corteccia e di piccoli frutti simili ai chiodi di garofano. In cucina la cannella viene macinata e utilizzata per insaporire biscotti, dolci, torte e bevande nonché per realizzare piatti salati come il curry. È bene conservare la torta alla cannella in un luogo buio e arieggiato in modo che mantenga le sue proprietà e il suo profumo inalterato nel tempo.

Preparazione Torta alla cannella

  1. In una ciotola montate con le fruste le uova con lo zucchero e il burro ammorbidito fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale, la buccia dell'arancia grattugiata e la cannella. Continuate a montare con la frusta. Unite il latte a filo e mescolate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  2. Imburrate e infarinate uno stampo da 24 cm di diametro e versate l'impasto. Infornate a 180 °C per circa 45 minuti. Sfornate il dolce e fatelo raffreddare completamente prima di servirlo.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti