Torta alla ricotta, dolce morbido e goloso

3 luglio 2017

Ingredienti per 6 persone

La torta alla ricotta è un dolce molto semplice e veloce da preparare, ideale per la prima colazione o per una merenda alternativa. La nostra ricetta è stata preparata con uova, zucchero, farina, olio, ricotta vaccina, vaniglia e ciliegie. Potete preparare questo dolce omettendo le ciliegie oppure sostituendole con altra frutta di stagione come fragole, lamponi, mirtilli o albicocche. La torta alla ricotta può essere cotta come nel nostro caso in uno stampo per ciambella oppure in una tortiera rotonda del diametro di 18-20 cm. Questo dolce si presta a molte varianti: potete aromatizzare il composto con la scorza grattugiata del limone o dell’arancia o anche con spezie come ad esempio la cannella. Prima di servirla in tavola fate raffreddare completamente la torta e spolverizzatela con lo zucchero a velo. Accompagnatela con una salsa al cioccolato fondente o una crema di frutti rossi. Se volete provare un dolce a base di ricotta ancora più fresco potete cimentarvi nella realizzazione del nostro semifreddo alla ricotta con cioccolato e arancia.

Preparazione Torta alla ricotta

  1. step-1-torta-alla-ricottaMontate le uova e lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete l’olio e la ricotta e continuate a lavorare gli ingredienti fino a che sono amalgamati.
  2. step-2-torta-alla-ricottaSetacciate 200 g di farina, la fecola, il lievito e uniteli al composto incorporandoli con una spatola. Aggiungete anche i semi della bacca di vaniglia.
  3. step-3-torta-alla-ricottaImburrate uno stampo da ciambella del diametro di 20 cm, infarinatelo e distribuitevi la metà dell’impasto, adagiatevi anche le ciliegie lasciandone però qualcuna da parte. Completate distribuendo la metà restante dell’impasto e le ultime ciliegie. Cuocete la torta alla ricotta nel forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Controllate la cottura facendo la prova stecchino (infilate uno stuzzicadenti nel cuore del dolce, se ne viene fuori asciutto la torta è pronta). Se la torta risulta ancora umida prolungate la cottura di qualche minuto.
Fate raffreddare la ciambella e servitela con una spolverizzata di zucchero a velo.

Variante Torta alla ricotta

Potete sostituire la vaniglia con la scorza grattugiata di un limone non trattato.

I commenti degli utenti