Torta Arcobaleno: colorata e divertente

29 agosto 2015

Ingredienti per 8 persone

La torta arcobaleno è un dolce goloso e di grande impatto visivo, adatto per festeggiare i compleanni dei più piccoli o per le occasioni speciali. Questa torta è composta da diversi strati: i dischi di pasta colorati si alternano intervallati da crema al burro. Tutta la torta è ricoperta di crema al burro. Al taglio risulta una grossa fetta in colori sgargianti ricordano proprio la successione dei colori presenti nell’arcobaleno. I colori generalmente utilizzati per questa torta sono quelli dell’iride: rosso, arancione, giallo. verde, blu e viola; nulla vieta di scegliere quelli che preferite, magari utilizzando un solo colore predominante variandone le tonalità. .Nonostante in apparenza sembri necessaria una certa dimestichezza in pasticceria, la preparazione di questo dolce è molto semplice. Gli unici accorgimenti importanti riguardano l’uso del colorante alimentare in gel: variando la quantità di colorante utilizzato cambierà il tono e l’intensità del colore del disco di pasta. È bene ricordare che l’assenza di tuorli nell’impasto influenza la resa: i colori risultano più vivaci e brillanti. La preparazione della torta arcobaleno prevede diversi passaggi e un numero di stoviglie notevole, se non disponete di sei stampi per dolci potete utilizzare teglie monouso in allumino. La crema al burro è una preparazione molto calorica, se decidete di servire la torta durante una festa di compleanno per i più piccoli, ricordate di realizzare fette sottili.

Preparazione Torta Arcobaleno

  1. torta-marmorizzata-1Per la base: imburrate 6 stampi per torte di 18 cm di diametro, foderateli con carta da forno e tenete da parte. Accendete il forno a 175 °C e lasciate che si riscaldi. Setacciate la farina insieme al lievito e tenete da parte. In una ciotola capiente, unite 230 g di burro (ammorbidito a temperatura ambiente), 400 g di zucchero e l'estratto di vaniglia, sbattete fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite 5 albumi, uno alla volta, fino a che si amalgamino completamente, aggiungete metà delle polveri e metà del latte. Continuate a lavorare per altri 2-3 minuti. Aggiungete la farina rimanente e il latte, continuate a montare fino a che non ci sono più grumi.
  2. step2Pesate l'impasto e dividetelo in 6 ciotole. Colorate ogni impasto con il colorante in gel. Trasferite l'impasto già colorato negli stampi ed infornate per 15 min.
  3. step3Togliete dal forno, sformate e lasciate raffreddare completamente.
  4. step4Per la crema al burro: versate gli albumi rimanenti in un pentolino, aggiungete lo zucchero rimanente e ponete sul fuoco medio. Mescolate costantemente per fare sciogliere lo zucchero, questo composto è pronto quando raggiunge una consistenza liscia e senza grumi. Trasferite il composto in una ciotola capiente, iniziate a montarlo finché è ancora caldo e continuate fino a che si raffredda. Unite l'estratto di limone e il burro rimasto poco alla volta. Incorporate e continuate montare: il composto deve raggiungere una consistenza gonfia e soffice. Se dovesse perdere un po' di consistenza, mettete il composto in frigorifero per qualche minuto e poi riprendete a montarlo.
  5. step5Procedete alla composizione della torta: stendete un po' di crema al burro sul primo disco colorato quello viola, coprite il secondo disco blu e continuate con la stessa operazione fino all'ultimo disco colorato. Dopo il blu proseguite con verde, giallo, arancione e infine rosso.
  6. step6Coprite la torta con la crema di burro e decorate con codette di zucchero.

I commenti degli utenti