Torta con frutta secca, un dolce energetico

23 settembre 2017

Ingredienti per 8 persone

La torta con frutta secca è un dolce perfetto per fare il pieno di energie che può essere servito sia per colazione che per merenda. Questa ricetta è molto utile anche per consumare le rimanenze di frutta secca che languiscono in dispensa. Potete utilizzare, infatti, tutti i tipi di frutta secca. Noi abbiamo utilizzato noci, nocciole, mandorle e pistacchi. La frutta secca a guscio è ricchissima di proprietà benefiche che stimolano il corretto funzionamento del nostro organismo (tra le altre vitamine, fibre ed una elevata quantità di omega 3). Tuttavia, si tratta di un alimento molto ricco di calorie: la scarsezza di acqua concentra i principi nutritivi innalzando il valore calorico. Il suo consumo è consigliato, dunque, agli atleti o comunque a chi pratica abitualmente sport. Meno raccomandato, invece, per chi ha una vita sedentaria, sopratutto se utilizzato all’interno di una preparazione calorica come quella di un dolce. Per questo motivo, nella nostra ricetta abbiamo eliminato il burro e lo abbiamo sostituito con l’olio di semi. In ogni caso, l’aspetto morbido e il profumo unico di questa torta conquisterà tutti.

Preparazione Torta con frutta secca

  1. Fate rinvenite l’uvetta in acqua tiepida per circa 20 minuti.  In una ciotola setacciate la farina con il lievito.
  2. In un mixer, unite la frutta secca a 100 g di zucchero, conservando qualche nocciola per la decorazione finale. Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una granella grossolana.
  3. Montate le uova con lo zucchero rimasto fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Versate l’olio, il latte e lo yogurt e continuate a sbattere. Unite ora la farina di mandorle e 300 g di farina setacciata in precedenza. Incorporate la frutta secca, l’uvetta (precedentemente ammollata e strizzata) e mescolate fino a quando il composto non si sia ben amalgamato. Se dovesse risultare troppo compatto potete aggiungere un filo di latte.
  4. Imburrate e infarinate una teglia a forma di ciambella e versateci l’impasto. Infornate a 180°C per 40-45 minuti (fate comunque la prova stecchino per verificarne la cottura). Lasciatela completamente raffreddare prima di decorarla.
  5. Fate fondere a bagnomaria il cioccolato bianco con due cucchiai di panna, versate sulla ciambella e decorate con le nocciole rimaste tritate.
Servite tiepida o fredda.

Variante Torta con frutta secca

Utilizzate il cioccolato fondente per glassare la torta.

I commenti degli utenti