Torta crema pasticcera, fragole e panna

11 luglio 2016

Ingredienti per 4 persone

La torta con crema e fragole è un dolce perfetto per la primavera e la stagione estiva, periodi in cui le fragole giungono a maturazione e sono dolci e succose. È una torta composta da una base di Pan di Spagna, farcito con strati di crema pasticciera e fragole, decorata con ciuffi di panna montata e confettura di fragole. Per rendere perfetto questo dolce scegliete di ricoprire i bordi con un sottile strato di crema, in questo modo sarà più facile arricchire la torta con uno strato di mandorle a lamelle. È possibile realizzare il Pan di Spagna anche senza glutine e senza uova, in questo modo dimezzerete le calorie e farete felice anche chi è allergico alle uova o vegano (in questo caso ultimo caso potrete realizzare una crema pasticcera vegana e utilizzare panna vegetale). La torta con crema e fragole è davvero un dolce senza tempo, adatto per ogni occasione, dalla più semplice alla più importante. Se le fragole non sono più in stagione potete sostituirle con frutti di bosco, pesche o albicocche.

Preparazione Torta crema e fragole

  1. Preparate la crema: sbattete 7 tuorli con 300 g di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete 100  g di farina e incorporatela con movimenti lenti dal basso verso l'alto. Riscaldate il latte con la scorza di limone, quando è ben tiepido unitene due mestoli al composto di uova. Versate il composto men miscelato nel latte rimanente e portate a cottura a fuoco basso mescolando energicamente con una frusta. Togliete la scorza di limone e tenete la crema da parte in una ciotola coperta con pellicola alimentare.
  2. Montate con le fruste elettriche le uova con 180 g di zucchero e un pizzico di sale. Continuate ad impastare fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro. Occorrono circa 15 20 minuti per avere una bassa ben montata.  Aggiungete 180 g di farina setacciata e amalgamatela con molta delicatezza con l’aiuto di una spatola effettuando movimenti dall’alto verso il basso. Imburrate e infarinate una teglia rettangolare apribile o rotonda da 26 cm. Versate il composto e infornate a forno caldo a 180°C per 30 minuti. Togliete la base dal forno e lasciatela completamente raffreddare prima di toglierla dallo stampo.
  3. Preparate la bagna: versate in un pentolino l’acqua con 25 g di zucchero, appena giunge a bollore toglietelo dal fuoco e unite il maraschino. Lasciate raffreddare.
  4. Lavate, eliminate il picciolo dalle fragole e tagliatele finemente per il lato lungo. Con un coltello affilato dividete la torta in due parti dello stesso spessore. Irrorate di bagna il primo disco, farcite con la crema pasticciera e disponete un sottile strato di fragole. Adagiate sopra il secondo disco di Pan di Spagna e proseguite allo stesso modo. Cospargete i bordi esterni con un sottile  strato di crema pasticcera e, con l’aiuto di una spatola, applicate le mandorle a lamelle. Terminate con le fragole, la marmellata di fragola, dei ciuffi di panna montata. Conservate in frigorifero per almeno un’ora prima di servire.

I commenti degli utenti