Torta crema e pesche

10 agosto 2016

Ingredienti per 6 persone

La torta crema e pesche è un dolce estivo molto goloso e profumato. Si tratta di una torta  a strati composta da una base Pan di Spagna alternato ad una golosa crema pasticcera al cioccolato bianco e panna. È un dolce che richiede una buona dose di manualità e tempi di realizzazione piuttosto lunghi, ma con un pizzico di impegno diventa alla portata di tutti in quanto non sono necessari strumenti particolari per la sua realizzazione. Questa torta cremosa alle pesche è il dolce ideale per un pranzo domenicale o una festa di compleanno per adulti e bambini. La freschezza e il profumo delle pesche la rende particolarmente golosa e invitante. L’abbinamento di successo fra il cioccolato bianco e le pesche esalta entrambi i sapori senza appesantire il palato. Per i celiaci è possibile realizzare un pan di Spagna senza glutine. Vista la quantità elevata di uova e panna utilizzate, questo dolce si conserva per non più due giorni in frigorifero, ben coperto da pellicola.

Preparazione Torta crema e peshe

  1. Per il pan di Spagna: montate 4 uova intere con i semi della vaniglia e 100 g di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite 100 g di farina setacciata e incorporatela al composto con movimenti dal basso verso l’alto. Rivestite una teglia da 24 cm di diametro con un foglio di carta forno, versate l’impasto e cuocetelo a 170°C per 20 minuti, poi lasciatelo completamente raffreddare.
  2. Scaldate il latte mettendo in infusione la stecca di vaniglia utilizzata in precedenza. Sbattete 4 tuorli con 150 g di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete 50 g di farina setacciata e incorporatela con una spatola. Versate il latte caldo, privato della stecca di vaniglia, nella ciotola delle uova e mescolate. Riponete il tutto sul fuoco a fiamma medio bassa mescolando spesso fino a quando la crema non ha una consistenza cremosa. Unite ora il cioccolato bianco tritato e continuate a mescolare. Appena risulta liscia e densa la crema sarà pronta. Copritela con pellicola a contatto e riponetela in frigorifero.
  3. Montate la panna e unitela alla crema pasticciera con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarla.
  4. Con un coltello affilato dividete il pan di Spagna in due dischi (uno molto più spesso dell'altro), farcite il primo disco con la crema diplomatica al cioccolato, coprite con il secondo disco di pan di Spagna e completate con un nuovo strato di crema. Con l’aiuto di una spatola cospargete la crema rimasta intorno ai bordi esterni e fate aderire la granella di nocciole. Decorate la superficie con le pesche sbucciate e tagliate a spicchi. Conservate in frigorifero per 3 ore prima di servire.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti