Torta di baccalà e asparagi, per le gite fuoriporta

6 maggio 2017

Ingredienti per 6 persone

La torta rustica con baccalà e asparagi è un piatto completo. Che stiate cercando un’idea originale e sfiziosa da servire ai vostri ospiti, o che abbiate semplicemente voglia di provare un nuovo abbinamento fresco e leggero per i vostri pranzi primaverili, questo piatto fa assolutamente al caso vostro. Le torte rustiche si sa, sono personalizzabili in moltissimi modi e si prestano ad essere farcite con i più svariati ingredienti – carne, verdure, pesce e curiose combinazioni anche con alcuni cereali – a patto però che si rispetti la stagionalità delle materie prime. Con l’arrivo della primavera per esempio, ci si imbatte nella bontà degli asparagi: a far capolino dai banchi dei mercati ordinati mazzetti di un bel colore verde intenso fanno solo che venire voglia di ricette sane e leggere. L’abbinamento del baccalà con gli asparagi crea un piacevole gioco di contrasti tra profumi, sapori e consistenze: la fragranza della sfoglia si sposa benissimo con la morbidezza del ripieno dove alla sapidità leggera del baccalà si contrappone la delicata acidità tipica dell’asparago. Una sfiziosa torta rustica facilissima da preparare e perfetta da servire in occasione di un brunch, un pic-nic o come un leggero piatto unico.

Preparazione Torta di baccalà e asparagi

  1. In una pentola capiente sbollentate per qualche minuto il baccalà. Scolatelo, pulitelo privandolo della pelle e delle lische e tagliatelo in piccoli pezzetti. Pulite gli asparagi: tagliate la parte finale e bianca del gambo, spellateli e lavateli sotto acqua corrente. Tamponateli con carta assorbente e tagliateli a dadini. Intanto, in una padella fate soffriggere leggermente la cipolla con un filo d’olio. Aggiungete gli asparagi e lasciate cuocere a fuoco medio per una decina di minuti. Regolate di sale e pepe.
  2. In una ciotola unite il baccalà, gli asparagi, la besciamella e il pangrattato e mescolate fino a che gli ingredienti non si amalgamano uniformemente. Se l’impasto dovesse risultare troppo liquido aggiungete altro pangrattato.
  3. Rivestite una tortiera dal fondo rimovibile con una parte di pasta sfoglia, farcite con il ripieno e completate con un altro disco di pasta. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta in modo tale che durante la cottura non si gonfi. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti.
Servite la vostra torta rustica tiepida.

Variante Torta di baccalà e asparagi

Potete sostituire la besciamella col latte e mescolare il tutto con una generosa dose di parmigiano grattugiato.

I commenti degli utenti