Torta di cipolle e formaggio

25 novembre 2014
di Giacomo Ancona

Ingredienti per 4 persone

La torta di cipolle è un secondo piatto vegetariano molto ricco, unisce il sapore tendenzialmente dolce delle cipolle al gusto delicato di panna e formaggio spalmabile. Per confezionare questa torta rustica occorre realizzare la pasta brisée o comprarla già pronta, il guscio croccante serve a racchiudere il ripieno. Le cipolle bianche si adattano perfettamente a questa preparazione, tendono infatti a diventare morbide e cremose, caratteristica che viene esaltata dall’aggiunta di panna da cucina. Potete aromatizzare la torta di cipolle con le spezie che preferite: semi di finocchio per un tocco balsamico,  maggiorana per un gusto tradizionale, un cucchiaino di curry indiano per una variante più esotica.

Preparazione Torta di cipolle

  1. Sbucciate le cipolle, tagliatele in due parti e affettatele finemente. In una padella capiente fate riscaldare poco olio, aggiungete la cipolla e fatela stufare per 10 minuti o fino a che diventa trasparente. Regolate di sale, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. In una terrina mescolate le uova, la panna e il formaggio spalmabile, aggiungete le cipolle e i semi di finocchio.
  2. Stendete la pasta brisée e foderate una teglia precedentemente ricoperta con carta da forno. Bucherellate leggermente la pasta per impedire che cuocendo si gonfi rovinando la preparazione. Versate il composto di cipolle e formaggio e infornate a 180 °C per 25 minuti o fino a che la torta non risulta dorata. Servite calda.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti