Torta di fichi morbida

20 agosto 2014

Ingredienti per 8 persone

La torta di fichi è un dolce rustico tipico del periodo estivo. È ideale da servire come dessert al termine di un pranzo formale accompagnata da una pallina di gelato, crema inglese o panna montata. L’impasto a base di burro, zucchero, farina e uova è arricchito dai fichi e aromatizzato con miele, vaniglia e limone. I fichi sono un frutto molto antico e sono originari dell’Asia minore. Attualmente sono coltivati principalmente in Spagna, Grecia, Turchia e California. Questi frutti sono molto delicati e al momento dell’acquisto devono essere sodi e senza macchie. Si conservano in frigo ma vanno consumati in breve tempo. Molto dolci e carnosi sono ottimi mangiati al naturale e sono utilizzati spesso in cucina per la realizzazione di piatti dolci e salati. Ricchi di sostanze nutritive quali sali minerali, fibre e vitamine sono però molto calorici in particolar modo se si consumano quelli essiccati. La torta di fichi morbida è un ottima alternativa alla classica crostata di fichi.

Preparazione Torta di fichi

  1. La preparazione della torta di fichiIn una ciotola unite lo zucchero, il burro morbido e il cucchiaio di miele.
  2. La preparazione della torta di fichiCon le fruste elettriche lavorate bene gli ingredienti fino ad ottenere una crema bianca e spumosa. Unite, se necessario, 2 cucchiai di acqua calda.
  3. La preparazione della torta di fichiAggiungete le uova leggermente sbattute insieme al succo di 1/2 limone e all’estratto di vaniglia. Montate con le fruste fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  4. La preparazione della torta di fichiUnite la farina setacciata con il lievito alternandola al latte. Mescolate bene fino ad ottenere un impasto liscio.
  5. La preparazione della torta di fichiLavate i fichi, asciugateli delicatamente con un panno e tagliateli a metà.
  6. La preparazione della torta di fichiFoderate con la carta da forno inumidita uno stampo rettangolare di 20 x 30 cm. Versate l’impasto ottenuto che risulta piuttosto denso. Livellate bene con una spatola e ricoprite con i fichi e applicate una leggera pressione per inserirli nell’impasto. Cuocete il dolce a 180 °C per 30 minuti. Sfornatelo e fatelo intiepidire prima di tagliarlo a quadretti grandi.
Servitelo tiepido o freddo cosparso di zucchero a velo.

Variante Torta di fichi

Se non trovate i fichi freschi, utilizzate quelli secchi facendoli prima bollire in acqua per reidratarli.

I commenti degli utenti