Torta di patate e speck

28 gennaio 2015

Ingredienti per 4 persone

La torta di patate e speck è un piatto saporito perfetto per ogni occasione. Ideale da realizzare quando si ha un po’ di tempo, la torta si adatta anche a essere riscaldata e servita tiepida. Per questo secondo piatto vi consigliamo di usare patate a pasta bianca, la loro consistenza farinosa permette di avere un torta soffice ma non collosa. Insaporite la purea di patate con dadini di speck e formaggio filante grattugiato grossolanamente. Potete utilizzare i salumi e i formaggi che preferite: unite mortadella e asiago per un gusto avvolgente, prosciutto cotto e groviera per un sapore tradizionale. A rendere più gustosa e cremosa questa torta di patate e speck è un composto di panna da cucina e uova aromatizzata con un trito fine di erba cipollina che può essere sostituita da timo o salvia per un gusto mediterraneo. Prestate molta attenzione all’aggiunta di sale, il formaggio e lo speck potrebbero rendere già abbastanza sapida la preparazione.

Preparazione Torta di patate

  1. torta di patate  (1)Lessate le patate e lasciatele intiepidire, sbucciatele e schiacciatele con un passaverdure. Riscaldate il forno a 175 °C e imburrate una pirofila quadrata da 20 cm. Grattugiate l'Emmentaler, tagliate a cubetti lo speck e tritate finemente l'erba cipollina.
  2. torta di patate  (2)In una ciotola sbattete l'uovo con la panna, aggiungete l'erba cipollina e mescolate. Lasciate insaporire per 5 minuti.
  3. torta di patate  (3)Unite la purea di patate, il parmigiano, l'Emmentaler e lo speck. Aggiungete una macinata di pepe bianco e mescolate il composto. Regolate di sale.
  4. torta di patate  (4)Trasferite l'impasto nella pirofila, ricoprite con fiocchetti di burro e infornate per 20 minuti o fino che la torta non risulta dorata.

I commenti degli utenti