Torta di riso al cioccolato, dalla Toscana

20 ottobre 2016

Ingredienti per 8 persone

La Torta di riso al cioccolato affonda le sue radici nell’area geografica compresa tra le famose località di Viareggio e Camaiore: città toscane che ne rivendicano i natali. Secondo la tradizione questo dolce veniva preparato durante le festività pasquali: il suo ripieno a base di riso e cioccolato, che necessita di una cottura lenta e delicata,  si conciliava perfettamente con i ritmi oziosi dei periodi di festa, fatti di pomeriggi trascorsi in cucina tra chiacchiere e profumi invitanti. Oggi, fortunatamente, la torta di riso al cioccolato ha perso l’esclusività di dolce pasquale e la sua bontà può essere gustata durante tutto l’anno. La ricetta originale – che prevede una base di pasta di frolla ed un ripieno di riso cotto nel latte con l’aggiunta di cioccolato, zucchero e uova  – è molto simile a quella della Torta co’bischeri, dolce di origine pisana,  dal quale però se ne differenzia nettamente. Come ogni ricetta della tradizione che si rispetti, infatti, anche quella della torta di riso viene conservata e tramandata gelosamente di casa in casa, tanto che il Comune  di San Giuliano e quello di Vecchiano (località vicine alla Torre del Lago nel Comune di Viareggio) hanno registrato nel 2007 il marchio della ricetta per conservare la sua integrità. Tante sono comunque le varianti che potrete trovare nelle pasticcerie toscane: le più comuni sono quelle che prevedono l’aggiunta di uvetta, frutta candita, liquore o scorza d’agrumi. Potrete, quindi, personalizzare la vostra torta, arricchendola con gli aromi e i profumi che più preferite senza per questo snaturare le sue origini.

Preparazione Torta di riso al cioccolato

  1. torta di riso al cioccolato (1) Per la pasta: in una ciotola setacciate la farina con 125 g di zucchero e il lievito.
  2. torta di riso al cioccolato (2) Aggiungete nell'incavo nel centro i 2 tuorli, 1 uovo intero e iniziate ad impastare delicatamente. Unite poco alla volta 125 g di burro – a temperatura ambiente – fino a che il composto non diventa omogeneo.
  3. torta di riso al cioccolato (3)Lavorate il vostro impasto brevemente fino a formare un panetto liscio, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per circa 30 minuti.
  4. torta di riso al cioccolato (4)In una casseruola portate a bollore il latte con la panna e la scorza del limone. A questo punto unite il riso, 100 g di zucchero e continuate a cuocere per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto in modo che non si attacchi al fondo.
  5. torta di riso al cioccolato (5)Quando i chicchi di riso si sono ammorbiditi, togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete il cioccolato in modo che si sciolga, l’uvetta – fatta rinvenire in acqua e strizzata – e i pinoli. Non appena il ripieno è leggermente raffreddato, unite le uova rimaste una alla volta continuando a mescolare fino a farlo addensare.
  6. torta di riso al cioccolato (6)Ungete con il burro rimanente una tortiera da crostata con il fondo rimovibile e rivestitela con la pasta frolla, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e versate il ripieno a base di cioccolato e di riso. Cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti e comunque fino a quando il ripieno non assume una consistenza più solida e compatta.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti