Torta paradiso al cacao, variante golosissima

25 gennaio 2018

Ingredienti per 8 persone

La torta paradiso al cacao è una variante più golosa del tipico dolce da credenza della tradizione italiana. La torta paradiso è stata creata alla fine dell’ottocento dal pasticciere pavese Enrico Vigoni e nel tempo si è imposta fino a diventare un classico. La preparazione è facilissima e gli ingredienti sono semplicemente reperibili: farina, burro, uova, zucchero. Si prepara lavorando a lungo il burro, morbido e a temperatura ambiente, fino a renderlo soffice e arioso. Poi si aggiungono gli altri ingredienti. In questo modo si ottiene un dolce delicato. L’impasto soffice e la sua versatilità lo rendono perfetto sia per la colazione o la merenda ma anche come fine pasto. Questa variante prevede l’aggiunta del cacao, ingrediente che la rende stuzzicante e ancor più golosa. Inoltre è preparata con farina semi integrale 2. Provate a farcirla con un velo di confettura di ciliegie o con poca crema al cioccolato fondente.

Preparazione Torta paradiso al cacao

  1. torta-paradiso-al-cacao-foto-1In una ciotola setacciate le polveri: 200 g di farina, l'amido, il cacao, il lievito. In una seconda bastardella lavorate 250 g di burro a temperatura ambiente con una frusta, fino a quando risulta gonfio e spumoso. Aggiungete lo zucchero e amalgamatelo al burro. Unite la scorza grattugiata dell'arancia e amalgamatela. Separate i tuorli dagli albumi e amalgamate anche i tuorli.
  2. torta-paradiso-al-cacao-foto-2Montate a neve fermissima gli albumi.
  3. torta-paradiso-al-cacao-foto-3Aggiungete le polveri setacciate a piccole dosi e sempre mescolando, al mix di burro e zucchero. Una volta terminata l'operazione unite al composto gli albumi montati a neve, mescolando piano e dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi. Ponete il composto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata e ponete in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. A fine cottura controllate con uno stecchino, se una volta infilato nel dolce viene fuori pulito, la torta è pronta. Altrimenti, continuate la cottura per qualche minuto e ripetete il procedimento. Sfornatela, sformatela e fatela raffreddare.
Spolverizzate con zucchero al velo prima di servire.

Variante Torta paradiso al cacao

Per un gusto più deciso potete aggiungere mezzo bicchierino del liquore che preferite al composto.

I commenti degli utenti