Torta Sacher

17 novembre 2013

Ingredienti per 6 persone

La torta Sacher o Sachertorte è la torta tipica di Vienna per antonomasia. Si tratta di un dolce dalle origini molto antiche: la sua ricetta risale al 1800 ed è opera del pasticcere allora sedicenne Franz Sacher, il quale aveva un debole per l’utilizzo del cioccolato in cucina e in pasticceria. Composta da due strati di pan di Spagna al cioccolato leggeri e farcita di marmellata di albicocche o ciliegie, la torta Sacher viene ricoperta da una glassa fine di cioccolato fondente. Conosciuta in tutto il mondo, la ricetta della vera Sachertorte è ancora oggi custodita in un luogo segreto dalla pasticceria Sacher di Vienna e rimane protetta dal marchio di fabbrica. Questa torta è ottima servita con della panna montata non zuccherata e una buona tazza di tè. Per una riuscita ottimale della ricetta vi consigliamo di scegliere con cura gli ingredienti ove possibile: un cioccolato di alta qualità e una buona marmellata faranno indubbiamente la differenza.

Preparazione Torta Sacher

  1. Impasto per la torta SacherPreparate il pan di Spagna al cioccolato: tagliate 150 g di cioccolato con il coltello, mettetelo in una ciotola e fatelo sciogliere a bagnomaria. Lasciate intiepidire; nel frattempo lavorate con una frusta il burro morbido fino a farlo diventare una crema. A questo punto unite 75 g di zucchero, i tuorli e il cioccolato fuso ormai tiepido. Sempre con la frusta amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  2. Unione dei composti per la SacherMontate a neve ferma gli albumi assieme a 75 g di zucchero. Uniteli al composto di cioccolato con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non smontare le uova; continuate fino ad aver amalgamato bene ogni ingrediente.
  3. Sacher pronta da infornareUngete con poco burro una tortiera di 22 cm e versate il composto. Livellatelo e infornate il dolce nel forno preriscaldato a 180°. Cuocete per 45 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare la torta completamente.
  4. Farcitura della SacherUna volta raffreddata togliete la torta dallo stampo e tagliatela orizzontalmente in due. Lavorate la marmellata per qualche istante con un cucchiaio in modo da renderla più morbida da stendere. Spalmate la superficie di una delle due metà con la marmellata e ricoprite con l'altro disco di pan di Spagna.
  5. Preparate la glassa: portate a bollore lo zucchero con un bicchiere d’acqua in modo da avere uno sciroppo abbastanza denso. Unite i restanti 100 g di cioccolato (spezzettato o tagliato con un coltello) e mescolate fino a farlo sciogliere completamente. Rimettete sul fuoco e cuocete la glassa senza mai smettere di mescolare finché non avrà la giusta consistenza: ci vorranno circa 15 minuti.
  6. Copertura della SacherRicoprite con la glassa ottenuta tutto il dolce partendo dal centro ed aiutandovi con una spatola. Lasciate che la glassa di cioccolato si rapprenda del tutto prima di servire la vostra torta Sacher.
Tagliate la Sacher a fette e servitela con ciuffi di panna montata.

Variante Torta Sacher

Potete sostituire la marmellata secondo il vostro gusto: il pan di Spagna al cioccolato si sposa bene anche con la marmellata di ciliegie, di lamponi, di fragole, di arance ecc.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti