Tortini di cannellini e radicchio

19 novembre 2013

Ingredienti

I tortini di cannellini e radicchio sono un secondo piatto vegetariano molto sostanzioso, da servire come alternativa alla più classica terrina di carne, ma possono essere considerati anche un contorno di legumi e verdure dal gusto delicato e dall’alto valore nutritivo, sia da un punto di vista proteico che di vitamine e sali minerali. I cannellini, tipici fagioli della regione Toscana dalla forma allungata e dal colore rosato e lucido, si uniscono in questa ricetta al radicchio rosso spadone: ortaggio dal gusto leggermente amarognolo e con una consistenza croccante, il radicchio è uno dei prodotti più pregiati dell’autunno. La nostra ricetta è di facile preparazione e si adatta anche all’estro di chi volesse modificarla o adattarla al proprio gusto: si possono sostituire i cannellini con altri legumi farinosi come i ceci e i fagioli borlotti, oppure al posto del radicchio è possibile utilizzare altri ortaggi come i porri, la cicoria o la scarola.

Preparazione Tortini di cannellini e radicchio

  1. Fagioli e radicchio saltati in padellaCuocete i fagioli nella pentola a pressione per 20 minuti quindi scolateli e teneteli da parte. In una padella larga fate riscaldare due cucchiai d’olio extravergine, versate i fagioli e il radicchio mondato e tagliato a pezzi grossi. Aggiustate di sale, pepate e fate insaporire per una decina di minuti fino a quando il radicchio non sarà completamente appassito. Ritirate dal fuoco e fate intiepidire.
  2. Impasto di fagioli e radicchioSeparate i tuorli dagli albumi; frullate finemente i fagioli con il radicchio e raccogliete il composto in una terrina a cui aggiungerete la panna, il pecorino grattugiato, il pangrattato e i tuorli. Mescolate bene in modo che gli ingredienti si amalghimino.
  3. Tortini di cannellini e radicchio pronti da infornareMontate a neve ferma gli albumi e uniteli al composto con movimenti lenti dall’alto verso il basso in modo da non sgonfiare gli albumi. Imburrate degli stampini individuali e riempiteli con il composto per 3/4. Poneteli dentro una teglia con i bordi alti e due dita d’acqua, mettete la teglia in forno preriscaldato a 180°C e cuoceteli per 30 minuti. Sfornate e lasciateli risposare prima di sformarli su piatti individuali.
Decorate con una julienne di radicchio fresco e alcune gocce di aceto balsamico.

Variante Tortini di cannellini e radicchio

Potete sostituire il radicchio con i porri per un gusto più dolce.

I commenti degli utenti