Uova alla monachina, croccanti e cremose

18 ottobre 2017

Ingredienti per 4 persone

Le uova alla monachina sono un secondo piatto della tradizione culinaria campana a base di uova sode, farcite con una salsa alla besciamella, impanate e fritte. Sono ottime consumate calde in modo che la salsa contenuta all’interno rimanga cremosa e vellutata. Le uova alla monachina sono semplici e veloci da preparare e sono ottime anche da servire come sfizioso finger food durante un buffet o durante un brunch, magari accompagnate con insalata di stagione. Le uova sode vengono svuotate e farcite con una salsa realizzata con i tuorli sodi amalgamati alla classica besciamella. Le uova così ricomposte vengono poi impanate nel pangrattato e fritte nell’olio bollente. L’unico accorgimento è quello di realizzare una besciamella piuttosto densa e corposa in modo che faccia da collante al momento di ricomporre l’uovo.

Preparazione Uova alla monachina

  1. step1Mettete 8 uova in un pentolino con acqua fredda e calcolate 10 minuti dall’inizio del bollore. Fatele raffreddare sotto l’acqua fredda e sgusciatele.
  2. step2Preparate una besciamella facendo sciogliere il burro con la farina in un pentolino, aggiungete il latte mescolando fino a quando la salsa non ha raggiunto la giusta consistenza. Regolate di sale e pepe.
  3. step3Dividete le uova a metà, togliete tutti i tuorli e teneteli da parte.
  4. step4Lavorate i tuorli con una forchetta insieme alla besciamella fino ad ottenere una salsa liscia.
  5. step5Farcite le uova con la salsa.
  6. step6Sovrapponete le uova fra loro in modo da ricomporle, se necessario utilizzate la besciamella come collante, e passatele prima nella farina poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Friggetele in abbondante olio caldo.
Servite calde.

Variante Uova alla monachina

Potete aggiungere parmigiano, prezzemolo e prosciutto cotto o speck tritati.

I commenti degli utenti