Uovo in camicia fritto

11 luglio 2015

Ingredienti per 4 persone

L’uovo in camicia fritto unisce una crosticina croccante a un cuore liquido e denso. Più che un piatto vero e proprio si tratta di un modo sfizioso di cucinare le uova, servitelo per una colazione calorica, o durante il brunch. L’uovo croccante si prepara in più fasi successive: la prima cottura avviene in acqua come per un comune uovo in camicia, una volta pronto viene infarinato, passato nell’uovo e nel pangrattato aromatizzato con un mix di erbe fresche tritate. L’ultima fase della preparazione è la frittura che viene fatta in abbondante olio di semi portato alla temperatura di 165 o 170 °C. Durante questi passaggi il tuorlo pur cuocendosi rimane liquido. Potete servire le uova accompagnate con pancetta croccante o con una insalata di stagione. Per una variante speziata sostituite il trito di timo e maggiorana con un cucchiaino di paprika affumicata.

Preparazione Uovo in camicia fritto

  1. uovo in camicia fritto (1)Lavate le erbe aromatiche, tamponatele con carta da cucina e tritatele finemente o al coltello o con un cutter. Unite uno o due cucchiai di pangrattato. Mettete in un piatto, unite altro pangrattato, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Mescolate e lasciate da parte. Sbattete due delle uova con poco sale in una ciotola, poi versate la farina in un piatto e tenete da parte. Versate 1lt di acqua in un pentolino, aggiungete due cucchiai di aceto di vino bianco, un pizzico di sale e portate a bollore. Mescolate con una frusta per creare un vortice e versate delicatamente un uovo sgusciato al centro del vortice. Lasciate cuocere per due minuti. Prendete delicatamente l'uovo con un mestolo forato e disponetelo su un canovaccio pulito per togliere l'eccesso di acqua. Ripetete l'operazione con tutte le uova e lasciatele raffreddare per 10 min.
  2.  uovo in camicia fritto (2)Passate delicatamente le uova nella farina, nell'uovo sbattuto e infine impanatele uniformemente. Disponetele man mano su un vassoio.
  3. uovo in camicia fritto (3)Riscaldate abbondante olio di semi in un pentolino (se avete un termometro controllate che la temperatura sia fra 165 °C e 185 °C). Friggete le uova per circa un minuto e poi scollatele e mettetele su carta paglia per togliere l'eccesso di olio.
Servite subito a tavola.

I commenti degli utenti