Vellutata di ceci e baccalà

18 novembre 2013

Ingredienti

La vellutata di ceci e baccalà è una crema di legumi preparata con ceci frullati e passati al colino per ottenere una trama molto sottile. L’utilizzo dei ceci in cucina è molto diffuso nei paesi orientali, dove spesso vengono abbinati a sesamo e spezie come paprika, curcuma e cumino. Ricca di proteine vegetali, fibre e vitamine, la vellutata di ceci è molto nutriente e perfetta per i mesi invernali; se abbinata ad una proteina può diventare un sostanzioso piatto unico. Come tutte le preparazioni a base di legumi si abbina particolarmente bene al pesce: la nostra ricetta prevede l’aggiunta di baccalà mantecato al latte, ma può essere sostituito con altri tipi di pesce come gamberi scottati in padella, molluschi preparati in vari modi o filetti di sogliola al vapore.

Preparazione Vellutata di ceci e baccalà

  1. In un tegame fate soffriggere mezza cipolla tritata con un cucchiaio di olio. Unite i ceci, coprite con acqua calda e aggiungete una manciata di rosmarino tritato finemente.
  2. Passare i ceciPortate a cottura i ceci: dovranno sfaldarsi facilmente se schiacciati con una forchetta. Frullateli e passateli in un colino o in un setaccio per ottenere una crema vellutata; regolate di sale.
  3. Cottura del baccalàIn un altro tegame versate un cucchiaio di olio e fate imbiondire il resto della cipolla tritata con le alici e l'alloro. Unite il baccalà spellato e spinato e coprite con il latte. Portate a cottura fino a che il latte sarà stato assorbito e il baccalà si sarà disfatto.
  4. Mantecatura del baccalàLavorate il baccalà con una frusta aggiungendo abbondante olio: dovrete ottenere un composto cremoso.
Servite la vellutata di ceci con il baccalà mantecato.

Variante Vellutata di ceci e baccalà

Potete arricchire il piatto con del bacon croccante tritato.

Vino in abbinamento

Ceci e baccalà sono un binomio indissolubile. I sapori sono forti e iodati, per questo occorre un vino deciso e capace di esaltare la sapidità. Optate per una Malvasia del Collio.

Alessio Pietrobattista Esperto di vino, collabora con diverse guide del settore

I commenti degli utenti