Vellutata di zucca e carote

8 febbraio 2015
di Patrizia Federici

Ingredienti per 4 persone

La vellutata di zucca e carote è un primo piatto vegetariano dal colore brillante. Scegliete una zucca dalla polpa soda come la mantovana e carote di piccole dimensioni: carote di grande pezzatura spesso hanno un retrogusto amaro che potrebbe condizionare il sapore dell’intera vellutata. Il gusto tendenzialmente dolce della zucca ben si sposa all’aroma delle carote, unite patate e porro per conferire ancor più sapore alla ricetta. La vellutata di zucca e carote si presta ad essere preparata in anticipo e scaldata al momento di portarla in tavola. Provate ad arricchirla con un cucchiaio di panna fresca e un trito di erba cipollina, altrimenti unite poco formaggio spalmabile e grattugiate zenzero fresco. Per chi volesse una versione più sostanziosa completate il piatto con poca pancetta croccante.

Preparazione Vellutata di zucca e carote

  1. Mondate gli ortaggi: eliminare le foglie esterne del porro, la parte legnosa e la parte radicale. Tagliatelo a rondelle. Sbucciate la patata e tagliatela grossolanamente. Sbucciate le carote ed eliminate semi e buccia dalla zucca. Tagliatele a pezzi grossi. In una casseruola capiente portate a temperatura l'olio, unite il porro tagliato a rondelle e fate dorare.
  2. Aggiungete gli ortaggi e il brodo vegetale. Regolate di sale. Cucinate con coperchio per 30 - 40 minuti o finché le verdure non risultano ammorbidite. Fate intiepidire leggermente, con un frullatore ad immersione frullate gli ortaggi fino a ottenere una consistenza cremosa. Impiattate e completate con panna fresca e un trito di erba cipollina. Servite caldo.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti