Vellutata di funghi porcini con porro e patate

14 ottobre 2015

Ingredienti per 4 persone

La vellutata di funghi è una crema delicata preparata con porcini e patate e una manciata di nepitella per donarle raffinatezza e gusto.  È un piatto vegetariano veloce e semplice da preparare ed è ideale come primo piatto arricchito da crostini. Servita calda, questa vellutata è perfetta per i mesi freddi quando i funghi sono abbondanti e saporiti, ma anche se avete ospiti vegani e volete stupirli con un piatto che racchiuda il gusto dell’autunno. Per questa ricetta utilizzate funghi porcini freschi e secchi, qualora non siano disponibili sostituite quelli freschi con altre varietà o con funghi surgelati. Se utilizzate i funghi secchi, è necessario reidratarli bene immergendo i funghi per 20 minuti in acqua tiepida. Quando sono ben ammorbiditi toglieteli dall’acqua e strizzateli bene, quindi procedete nella realizzazione della ricetta come se fossero normali funghi freschi. Potete recuperate l’acqua che avete utilizzato per ammollare i funghi filtrandola con un panno pulito, in modo da togliere eventuali residui di terra o di sporco dei funghi, utilizzatela durante la cottura della vostra ricetta. Se scegliete i funghi freschi, assicuratevi che la pulizia sia accurata, evitate di farli entrare a contatto con l’acqua. Potete realizzare la ricetta anche con pleurotus, cardoncelli, finferli o chiodini.

Preparazione Vellutata di funghi

  1. 01.Vellutata_Funghi.Step01In un’ampia ciotola immergete i funghi secchi per 20 minuti in acqua tiepida. Quando sono ammorbiditi strizzateli bene e metteteli da parte. Pulite i funghi freschi e tagliateli a fettine sottili.
  2. 01.Vellutata_Funghi.Step02Mettete a scaldare il brodo vegetale. Lavate e pulite le verdure: pelate le patate e tagliatele e dadini e mondate il porro eliminando la parte verde e ricavatene delle rondelle sottili.
  3. 01.Vellutata_Funghi.Step03Tagliate i funghi freschi e dividete i gambi dalle cappelle. Prima farete cuocere i gambi e le patate e dopo pochi  minuti aggiungete le cappelle che hanno cottura più breve.
  4. 01.Vellutata_Funghi.Step04In una padella fate rosolare il porro con un filo d’olio e, una volta appassito, versate le patate e i porcini. Tenete da parte una manciata di funghi per decorare il piatto. Regolate di sale, aggiungete la nepitella o menta romana e cuocete a fuoco moderato per 2 minuti. Coprite con il brodo vegetale e fate cuocere per 50 minuti. Quando il brodo si è ridotto frullate gli ingredienti usando un mixer a immersione.
  5. 01.Vellutata_Funghi.Step05Saltate i funghi tenuti da parte in una padella con un filo d'olio e usateli per decorare il piatto.  Tagliate il pane a dadini, ungete leggermente con l’olio e fate dorare in forno per 5 minuti usando la funzione grill. Impiattatte la vellutatata e servite calda con una manciata di funghi e crostini croccanti.

Variante Vellutata di funghi

Potete aggiungere uno o due cucchiai di panna fresca per rendere ancora più sostanziosa la vellutata

I commenti degli utenti