Zuppa di verza e fagioli

24 febbraio 2015
di Elena Esposito

Ingredienti per 4 persone

La zuppa di verza e fagioli è tipicamente invernale. Per realizzare questo piatto servono pochi ingredienti: la verza, detta anche cavolo di Milano o cavolo lombardo, è una varietà di cavolo prettamente invernale, con foglie dal colore verde brillante e arricciate. I fagioli sono legumi nutrienti, ne esistono molte varietà in natura, per questa ricetta scegliete fagioli cannellini secchi. La preparazione dei legumi secchi è piuttosto lunga infatti, oltre al tempo di cottura, va considerato anche il tempo di ammollo che dura circa 12 ore. Per velocizzare i tempi di preparazione della zuppa potete cuocerli con qualche giorno di anticipo e conservarli in frigo sino al momento di comporre la zuppa. Il sapore della verza e dei fagioli è arricchito dalla pancetta croccante, dal rosmarino e da scaglie di parmigiano. Servite la zuppa di verza e fagioli molto calda, accompagnandola con crostini di pane, o con fette di pane integrale. Per un sapore più intenso aggiungete della polpa di pomodoro durante la cottura.

Preparazione Verza e fagioli

  1. Lavate i fagioli sotto acqua corrente, versateli in una ciotola capiente e riempite con abbondante acqua fredda. Lasciate in ammollo per circa 12 ore. Scolate i legumi e lessateli in abbondante acqua per circa 2 ore a fuoco lento, i fagioli devono essere morbidi ma non completamente cotti. Tenete da parte.
  2. Mondate la verza e toglietele le foglie esterne più dure, tagliatela grossolanamente. Fatela sbollentare in una pentola con abbondante acqua salata per circa 3 minuti. Scolatela, lasciatela raffreddare.
  3. In una casseruola capiente fate soffriggere 4 cucchiai d'olio e la cipolla tritata finemente. Unite i fagioli precedentemente scolati e fateli saltare per circa 5 minuti a fuoco lento. Versate la verza e il brodo vegetale, regolate di sale e pepe, insaporite con il rosmarino e lasciate cuocere per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. In una padella antiaderente fate rosolare la pancetta con l'olio restante e unitela alla verza e ai fagioli, prima di servirli unite scaglie di parmigiano.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti