Verza in padella light

7 febbraio 2015
di Paolo Fiore

Ingredienti per 4 persone

La verza in padella è un contorno da gustare nella stagione fredda, ideale per accompagnare secondi piatti a base di carne. La cottura in padella permette a questo ortaggio di ammorbidirsi e diventare delicato e tenero. La ricetta proposta è molto semplice e veloce e si adatta bene anche a chi segue una dieta povera di grassi. Per rendere ancora più gustosa la verza in padella arricchitela con acciughe, o uva passa e pinoli ma non dimenticate di aggiungere un filo d’olio d’oliva a crudo prima di servirla. Se invece preferite un sapore più intenso, unite un cucchiaio di aceto balsamico a fine cottura. Ecco la versione light proposta da Agrodolce.

Preparazione Verza in padella

  1. Pulite la verza: eliminate la parte centrale più dura, lavate le foglie, asciugatele e tagliatele in strisce sottili.
  2. In una padella versate l'olio, l'aglio schiacciato e il peperoncino e fate soffriggere per qualche minuto. Aggiungete la verza e l'acqua e regolate di sale. Fate cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Se necessario, aggiungete altra acqua durante la cottura.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti