Zucca candita fatta in casa

3 febbraio 2015
di Luigi Manzi

Ingredienti per 6 persone

La zucca candita è un dolce semplice da realizzare anche se un po’ laboriosa. La zucca così preparata può essere utilizzata per arricchire e decorare numerose preparazioni dolci.  Può, comunque, anche essere gustata da sola: intingete i pezzettini di zucca candita nel cioccolato fuso e lasciate che il cioccolato si solidifichi. Potete preparare questo dolce in abbondanza dal momento che è possibile conservarlo in vasetti di vetro per alcuni mesi, così da averne sempre una scorta.

Preparazione Zucca candita

  1. Prendete la zucca, togliete la buccia, privatela dei semi e filamenti e tagliatela a fette sottili. In una pentola versare l'acqua e 300 grammi di zucchero, scaldate a fuoco lento e mescolate fin quando lo zucchero si sia completamente disciolto nell'acqua. Tuffate le fette di zucca e lasciatele cuocere per circa 10 minuti, fino a renderle tenere. Tirate fuori la zucca, conservando lo sciroppo di cottura. Lasciate da parte la zucca e proseguite la cottura dello sciroppo fino a farlo ridurre della metà. Lasciate riposare per una notte la zucca e lo sciroppo in un recipiente.
  2. Scolate la zucca conservando lo sciroppo. Fatela scolare in una griglia in metallo, spennellando la zucca ogni ora con lo sciroppo fino ad utilizzarlo completamente. Lasciate seccare i pezzi di zucca candita in un luogo asciutto per uno o due giorni. Versate lo zucchero rimanente in una ciotola e fate rotolare i pezzi di zucca, facendoli ricoprire in modo uniforme.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti