Zuccotto mimosa, un dolce per la festa della donna

5 marzo 2016
di Anna Moroni

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Zuccotto mimosa

  1. Cominciate dal pan di Spagna. In una ciotola posta su un bagnomaria caldo, montate le uova con lo zucchero. Spostate dal fuoco e incorporate delicatamente farina e fecola setacciate. Unite un pizzico di sale e la vaniglia. Imburrate e infarinate lo stampo, versate l’impasto e infornate per 30 minuti a 170 °C.
  2. Per la crema pasticcera, scaldate il latte e la panna. Aromatizzate con la vaniglia e aggiungete parte dello zucchero. In un pentolino, lavorate i tuorli con lo zucchero rimasto e unite l’amido. Versate latte e panna, poco per volta, un pizzico di sale e cuocete fino ad addensare.
  3. Per la bagna, portate a ebollizione acqua e zucchero. Lasciate raffreddare e aggiungete il liquore.
  4. Montate la panna con lo zucchero a velo e amalgamatela, mescolando dal basso verso l’alto, alla crema pasticcera fredda.
  5. Tagliate a fette di cinque-sei millimetri parte del pan di Spagna, ormai freddo. Il resto, invece, fatelo a cubettini. Rivestite con la pellicola uno stampo da zuccotto e foderatelo con le fette di pan di Spagna. Inzuppatele con la bagna.
  6. Farcite con la crema (tenetene un po’ da parte) e con la frutta, sistemandola a strati, e chiudete con altre fette di pan di Spagna, premendo leggermente. Sigillate con la pellicola e conservate in frigorifero per almeno 3 ore.
  7. Sformate lo zuccotto, capovolgendolo sul piatto. Spalmate su tutta la superficie la crema tenuta da parte e fate aderire i cubetti di pan di Spagna.
Guarnite con foglie di menta e servite.

I commenti degli utenti