Zuppa di cavolo nero: ideale per l’autunno

29 ottobre 2018
di Community

Ingredienti per 6 persone

La zuppa di cavolo nero è un primo piatto ideale per la stagione autunnale e per l’inverno. Questa zuppa è facile da preparare e adatta anche per commensali vegetariani. Il cavolo nero, detto anche cavolo nero di Toscana, è tipico della cucina di questa regione e ha la foglia lunga, di colore verde intenso, con riflessi quasi blu, mentre la costola è più chiara. Il cavolo nero ha molte proprietà benefiche ed è fonte di vitamina C, sali minerali e antiossidanti. Ha inoltre un bassissimo contenuto di calorie ed è ricco di potassio, calcio e acido folico. Proprio quest’ultimo elemento lo rende particolarmente adatto e consigliabile alle donne in stato di gravidanza.

 

Preparazione Zuppa di cavolo nero

  1. zuppa-cavolo-nero-1Lavate il cavolo nero, eliminando la parte finale delle coste. Tagliatelo, lasciando larghe le fette di foglia e più strette quelle con la costa.
  2. zuppa-cavolo-nero2Mettete sulla fiamma una pentola con un giro di olio e l'aglio privato dalla buccia. Fate soffriggere e unite il cavolo tagliato. Scottate per 5 minuti e aggiungete nella pentola anche i pomodori datterini con tutta la loro salsa. Lasciateli prendere calore.
  3. zuppa-cavolo-nero-4Nel frattempo, lavate e sbucciate la patata. Tagliatela prima a fette, poi a cubetti e unitela alla zuppa. Cospargete di pepe, peperoncino in polvere e regolate di sale.
  4. zuppa-cavolo-nero-5Versate nella pentola anche i ceci cotti. Se li avete cotti voi aggiungete nella pentola anche la loro acqua di cottura altrimenti, se li avete comprati in scatola, gettate l'acqua, sciacquateli e utilizzate acqua pulita.
  5. zuppa-cavolo-nero-6Mescolate e lasciate cuocere fino a che le patate non risultano morbide, di tanto in tanto aggiungete un po' di acqua calda affinché la zuppa non diventi troppo asciutta. Regolate di sale e versate un giro di olio crudo.

I commenti degli utenti