Zuppa di carote, orzo e lenticchie

26 gennaio 2016

Ingredienti per 4 persone

La zuppa di carote è un delizioso primo piatto da servire nella stagione invernale. Calda, confortevole e con un sapore delicato e appagante. È una preparazione semplice e può essere preparata in anticipo e poi riscaldata al momento di essere servita. È anche un’ottimo salva cena in quanto può essere congelata in modo porzioni. La zuppa di carote è perfetta anche per i più piccoli che sono attratti dal vivace colore arancione e dal caratteristico gusto dolce. Questa zuppa è un piatto perfetto per accontentare anche chi segue un regime vegetariano o vegano in quanto non contiene ingredienti di origine animale. Per fare un’ottima zuppa è importante utilizzare materie prime di qualità, scegliete se possibile carote fresche e croccanti, possibilmente con il ciuffo. Se amate questo ortaggio potete provare anche la vellutata di zucca e carote, il purè e lo sformato. Servite questa zuppa in ciotoline monoporzione, decoratele con un ciuffetto di rosmarino, abbondante parmigiano (se non seguite una dieta vegana) e un filo di olio extravergine. Sarà un successo assicurato.

Preparazione Zuppa di carote

  1. zuppa di carote (1)Sbucciate le carote e tagliatele a cubetti di circa 1 cm.
  2. zuppa di carote (2)Mondate la cipolla e la patata. Affettate la cipolla e tagliate la patata tocchetti. In una pentola scaldate due cucchiai di olio e rosolare la cipolla, unite la patata, il rosmarino tritato e metà delle carote. Versate il brodo necessario a coprire le verdure e cuocete per 20 minuti a pentola coperta.
  3. zuppa di carote (3)Con il frullatore ad immersione frullate le verdure.
  4. zuppa di carote (4) Aggiungete l'orzo, metà delle carote rimanenti, coprite con il restante brodo caldo e cuocete per 15 minuti.
  5. zuppa di carote (5)Unite le lenticchie, le carote e terminate la cottura per altri 15 minuti . Regolate di sale e pepe e servite la zuppa calda con abbonante parmigiano e un filo di olio a crudo.

Variante Zuppa di carote

Potete aggiungere oltre all'orzo anche il farro e se non siete amanti delle lenticchie è possibile sostituirle con ceci o fagioli secchi. Se la zuppa non è destinata ai bambini potete aromatizzarla con un peperoncino piccante. Per un sapore ancora più dolce potete aggiungere, quando unite le lenticchie, qualche pezzetto di zucca.

I commenti degli utenti