Zuppa di fagioli misti, un comfort food autunnale a base di legumi

9 dicembre 2017

Ingredienti per 8 persone

La zuppa di fagioli misti è un piatto unico autunnale nutriente e saporito. Ognuno ha la sua idea di comfort food, di ricetta accogliente e appetitosa che riesce con un solo boccone a risollevare il morale o una giornata complicata. Senz’altro deve essere semplice e genuina, ma allo stesso tempo gustosa e ricca di sapore, ancor di più se è calda e corroborante. La zuppa di fagioli misti possiede tutte queste caratteristiche, oltre al fatto di essere una fonte preziosa di proteine vegetali ottime per la salute. Il punto di forza di questa ricetta è il gioco delle diverse consistenze che si viene a creare tra le diverse qualità di fagioli scelti: rossi, neri, azuki, borlotti, cannellini e all’occhio. Potete mantenere una proporzione equilibrata tra tutte le varietà oppure decidere di aumentare la dose di un tipo di fagioli; l’importante comunque è mantenere la diversità. Per esaltare ancora di più il sapore della zuppa, il segreto è quello di realizzare un soffritto classico con cipolla bianca, carota e sedano, al quale poi andrete ad aggiungere del brodo e qualche cucchiaio di passata di pomodoro. I fagioli ovviamente andranno lasciati in ammollo per una notte intera e poi cotti per circa un’ora e mezza. Se non avete tempo a sufficienza potete utilizzare la pentola a pressione che ridurrà notevolmente i tempi di cottura. Una volta che i fagioli saranno pronti, potete decidere di servire la zuppa con dei crostoni di pane posizionati sul fondo del piatto – in modo che si sciolgano con il calore – e completare con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

Preparazione Zuppa di fagioli misti

  1. Mettete in ammollo i fagioli almeno 8-12 ore prima di portare in tavola la zuppa. In un'altra ciotola ammollate i ceci, in una terza le lenticchie e utilizzate lo stesso tempo di riposo.
  2. Pulite e tritate finemente la cipolla, il sedano, le carote e fate soffriggere il tutto in una pentola dai bordi alti con olio extravergine d’oliva.
  3. Aggiungete il rosmarino e le foglie di salvia proseguendo la cottura per qualche minuto. Unite i fagioli, i ceci, le lenticchie e bagnate con il brodo e la passata di pomodoro.
  4. Portate il tutto a bollore e continuate a cuocere a fiamma media con coperchio per circa un’ora e mezza, mescolando di tanto in tanto.
A fine cottura regolate di sale e di pepe e servite con un filo d'olio extravergine di oliva a crudo.

Variante Zuppa di fagioli misti

Per rendere la zuppa ancora più ricca e saporita aggiungete delle cialde di grana e sostituite il pane con cereali integrali.

I commenti degli utenti