Zuppa patate e cozze

6 gennaio 2016
di Fernando Liguori

Ingredienti per 4 persone

La zuppa di cozze e patate è una preparazione tipica delle regioni del sud Italia. Si tratta di una zuppa a base di pesce, spesso servita con crostini di pane di accompagnamento. Prima di cuocere le cozze è necessario lasciarle spurgare in acqua fredda per circa 30 minuti, in questo modo non rischierete di ritrovare residui di sabbia all’interno del piatto. Anche i gusci delle cozze vanno puliti con cura: eliminate ogni impurità dalla superficie con una spugnetta di acciaio, rimuovete il bisso cioè il piccolo filamento che fuoriesce dal mollusco. Dopo queste operazioni potete procedere alla cottura. In questa ricetta abbiamo fatto aprire le cozze a parte e filtrato la loro acqua di cottura, anche in questo caso per evitare di trasferire sabbia nella zuppa. Consigliamo però di conservare una piccola quantità di cozze da far aprire direttamente con i pomodori a fiamma vivace, per conferire maggiore gusto alla zuppa. Le cozze possono riprodursi in ogni momento dell’anno, ma il periodo migliore per consumarle va da maggio ad agosto, per questo la zuppa di cozze può essere considerata una perfetta ricetta estiva. Servitela in scodelle monoporzione con crostini di pane e un filo d’olio extravergine versato a crudo.

Preparazione Zuppa patate e cozze

  1. Pulite le cozze come indicato nel nostro video, conservatene 200 g in una ciotola con l'acqua. Trasferite il resto delle cozze in una casseruola con un bicchiere d'acqua, uno spicchio d'aglio, 1 ciuffo abbondante di prezzemolo e pepe; coprite con il coperchio e lasciate aprire a fuoco basso. Quando sono completamente aperte, spegnete il fuoco, sollevatele e tenetele da parte. Filtrate l'acqua di cottura delle cozze e tenetela da parte.
  2. Pulite e asciugate le verdure. Pelate le patate e tagliatele in rondelle sottili, conservatele nell'acqua. In una casseruola scaldate l'olio con uno spicchio d'aglio, unite i pomodori tagliati a metà, la punta di un peperoncino privato dei semi e le cozze conservate nell'acqua; appena le valve si aprono sollevatele con l'aiuto di una schiumarola e unitele alle altre cozze messe da parte. Scolate le patate e unitele ai pomodori, aggiungete l'acqua di cottura delle cozze e lasciate cuocere 10 minuti circa. Unite le cozze e lasciate cuocere a fuoco basso per altri 5 - 7 minuti. Servite con prezzemolo fresco tritato e crostini di pane.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti