Manì Bistrot, Milano

Manì Bistrot, Milano

Manì Bistrot a Milano, a due passi da piazza Vetra, è un locale che propone cucina creativa e stuzzicante in un ambiente semplice e curato.

Serica: dalla via della Seta a Milano

Serica: dalla via della Seta a Milano

Siamo stati da Serica, nuova apertura in viale Bligny a Milano: vi raccontiamo il bello del menu degustazione dello chef Chang Liu.

308 ottimi motivi per andare a Tokyo

308 ottimi motivi per andare a Tokyo

Tokyo rimane la città con più stelle Michelin al mondo: riassumiamo in 5 punti perché dovreste visitare la capitale giapponese, se siete veri foodies.

Tipografia Alimentare, Milano

Tipografia Alimentare, Milano

Tipografia Alimentare a Milano, in zona Naviglio Martesana, è un locale adatto alla colazione, al pranzo, all’aperitivo: scegliete il vostro momento.

Il Funghetto, Latina

Il Funghetto, Latina

Il Funghetto a Latina è un ristorante caldo e accogliente, la cui cucina si basa sui prodotti del territorio e ingredienti di qualità.

Nuove aperture a Milano: il fascino di Nebbia

Nuove aperture a Milano: il fascino di Nebbia

A Milano ha aperto Nebbia, ristorante dietro l’alzaia Naviglio Pavese, dove tre giovani soci hanno riunito i loro interessanti background.

Grandma Bistrot, Roma

Grandma Bistrot, Roma

Grandma Bistrot a Roma è un minuscolo e curato locale nel quartiere Quadraro dove cenare, fare il brunch della domenica e assistere a piccoli concerti.

Livorno in 12 ore: i locali imperdibili

Livorno in 12 ore: i locali imperdibili

Non solo cacciucco: se siete a Livorno per una giornata, vi consigliamo i nostri locali preferiti per mangiare e bere bene, dalla colazione al dopocena.

Rece Rock: Peder Oxe a Copenhagen

Rece Rock: Peder Oxe a Copenhagen

Siamo stati al ristorante Peder Oxe a Copenhagen: vi raccontiamo la nostra esperienza, dalla sala buia al mancato stufato, al conto.

Campo Cedro, Siena

Campo Cedro, Siena

Campo Cedro a Siena, nella Contrada della Lupa, è un ristorante che propone una cucina dalle decise e interessanti influenze nipponiche.

Best Agrodolce 2018: i ristoranti dell’anno

Best Agrodolce 2018: i ristoranti dell’anno

Per Agrodolce il 2018 è stato segnato dalle osterie, tradizionali e contemporanee: per questo i ristoranti dell’anno per noi sono due, entrambi osterie.

Best Agrodolce 2018: i pranzi dell’anno

Best Agrodolce 2018: i pranzi dell’anno

I migliori pranzi dell’anno per Agrodolce nel 2018 si dividono tra Milano, con il Lume di Luigi Taglienti, e a Roma da Anthony Genovese a Il Pagliaccio.

Moi – Cucina Dinamica, Roma

Moi – Cucina Dinamica, Roma

Moi – Cucina Dinamica a Roma è un ristorante in zona Fleming con piatti ben realizzati e attenzione al pescato stagionale e ai piccoli produttori.

Valhalla, Milano

Valhalla, Milano

Valhalla a Milano, in zona Darsena, è un ristorante dagli arredi minimal che propone una cucina di tradizione nordica e vichinga a base di carne.

Top 3 dei migliori piatti di Maurizio Bardotti di Al 43 a San Gimignano

Top 3 dei migliori piatti di Maurizio Bardotti di Al 43 a San Gimignano

Lo chef di Al 43 a San Gimignano ha appena conseguito la stella Michelin: curiosi del risultato, siamo stati a provare i suoi piatti migliori.

1 2 3 4 5 6 7 ... 37»